1. Europa e Mondo

    L'Oms aggiorna l'ICD: la transessualità esce dai disturbi mentali. Entrano dipendenza da gioco e medicina tradizionale

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La cosiddetta "incongruenza di genere" spostata dalla sezione sui disturbi mentali a quella sulle condizioni di salute sessuale. Il "game disorder" tra le dipendenze, più la new entry della medicina tradizionale cinese. Così l'Oms aggiorna l'ICD (International Classification of Diseases)

    Aggiungi ai Preferiti
  2. — Analisi

    di Maurizio Carrino *

  3. Imprese e Mercato

    Confalone (Gilead): «Priorità Italia per le cure trasformative su Hiv, Epatite C ed ematologia»

    di Rosanna Magnano

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Dopo aver lanciato il sofosbuvir, il farmaco apripista per l'eradicazione dell’Epatite C, il prossimo obiettivo della multinazionale californiana Gilead è di rivoluzionare l’ematologia con le terapie cellulari a partire dall’Italia. Ne parliamo con Valentino Confalone, General Manager di Gilead Italia

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Lavoro e Professione

    Medicina basata sulle evidenze, studio Gimbe-Sism: «Nelle università italiane la formazione è solo sulla carta»

    di Red. San.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Presentati a Oxford i risultati dello studio condotto dalla Fondazione Gimbe in collaborazione con il Segretariato italiano studenti in medicina. Nonostante l’insegnamento dell’evidence-based medicine sia previsto dal core curriculum della conferenza dei presidenti dei corsi di laurea di medicina e chirurgia, di fatto è ancora poco diffuso, oltre che prevalemente espressione di iniziative locali piuttosto che dell’introduzione sistematica nella formazione universitaria del medico

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Professioni sanitarie e occupazione, AlmaLaurea: vince la libera attività
    Lavoro e Professione

    Professioni sanitarie e occupazione, AlmaLaurea: vince la libera attività

    di Angelo Mastrillo

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Esclusiva. Continua il trend positivo dell'occupazione per le professioni sanitarie e ai primi cinque posti si piazzano Igienista Dentale con l’89%, Logopedista e Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva con l’88%, Fisioterapista 84% e Podologo con l’83%. Tutti profili che operano prevalentemente come liberi professionisti

    Aggiungi ai Preferiti
  6. L’offerta odontoiatrica e la necessità di una formazione specialistica extra-clinica
    Imprese e Mercato

    L’offerta odontoiatrica e la necessità di una formazione specialistica extra-clinica

    di Roberto Rosso *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Lo studio dentistico è diventato un ambito nel quale esercitare attività di impresa: un cambiamento epocale in questo settore, poiché il personale medico ed extra clinico non è affatto preparato. In contesti mediamente strutturati ciò porta all’esigenza di una figura dedicata e specificatamente formata, a cui delegare gli aspetti di puro management: il dental office manager. I dati di settore e l'identikit del dental manager

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Professioni sanitarie, il «super-ordine» ai nastri di partenza: ecco gli step della procedura
    Lavoro e Professione

    Professioni sanitarie, il «super-ordine» ai nastri di partenza: ecco gli step della procedura

    di Rosanna Magnano

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Professioni sanitarie in rampa di lancio verso una nuova vita ordinistica. Dal primo luglio circa 250mila professionisti – dai fisioterapisti ai tecnici di laboratorio, dai logopedisti agli ortottisti - dovranno obbligatoriamente avviare la procedura d'iscrizione ai 17 albi istituiti con Dm 13 marzo 2018 e confluiti nel nuovo Maxi Ordine dei Tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione (Fno Tsr Pstrp). Ecco gli step della procedura

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Nuovi anticoagulanti orali alla prova delle evidenze scientifiche
    Medicina e Ricerca

    Nuovi anticoagulanti orali alla prova delle evidenze scientifiche

    di Ciro Mauro*

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Per il trattamento della fibrillazione atriale, alterazione del ritmo cardiaco che rappresenta una delle aritmie più diffuse soprattutto tra gli anziani, i Nuovi Anticoagulanti Orali (NAO) rappresentano oggi l’evoluzione più importante in termini di efficacia, facilità di utilizzo e aderenza terapeutica. Tuttavia, studi recenti hanno dimostrato come in Italia siano ancora ampiamente sottoutilizzati

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Dal Governo

    Giulia Grillo parte dalle liste d'attesa: stretta sulle Regioni per testare la tutela del cittadino

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Prima circolare della ministra alle Regioni: entro 15 giorni dovranno dar conto della gestione delle liste d'attesa, tra attuazione del Piano nazionale del 2010-2012 e corretto impiego dell'Alpi. Priorità al "reale bisogno di salute", all'appropriatezza e ai Lea. Il testo della circolare, il Piano nazionale liste d'attesa, la legge 120/2007, l'Accordo Stato-Regionie i dati di sintesi

    Aggiungi ai Preferiti
  10. Tecnopolo, Boggetti (Assobiomedica): «Il parco accolga le imprese del comparto»
    Imprese e Mercato

    Tecnopolo, Boggetti (Assobiomedica): «Il parco accolga le imprese del comparto»

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Non solo fundraising: il leader di Assobiomedica Massimiliano Boggetti risponde alla "chiamata alle armi" del presidente del Tecnopolo Simoniaccendendo i riflettori sul comparto che dirige. «Siamo in prima linea su cure personalizzate e medicina predittiva. Chiediamo spazi per creare un forte e funzionale trasferimento tecnologico».

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Nuova governance, Assogenerici: «Tetti comunicanti, payback più semplice e risparmi vincolati al settore»
    Imprese e Mercato

    Nuova governance, Assogenerici: «Tetti comunicanti, payback più semplice e risparmi vincolati al settore»

    di Rosanna Magnano

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Compensazione tra i tetti della spesa farmaceutica, riforma e semplificazione del payback e riutilizzo dei risparmi all'interno del settore. Sono queste le priorità di Assogenerici - che ha chiesto un incontro con la nuova ministra della Salute, Giulia Grillo - sulla nuova governance farmaceutica, uno dei temi più caldi da proporre sul tavolo dell'Esecutivo giallo-verde

    Aggiungi ai Preferiti
  12. Liste d'attesa/ Aceti (Tdm): «Bene la stretta sulle Regioni. Ora avanti con il nuovo Piano e con l'abrogazione del superticket»
    Dal Governo

    Liste d'attesa/ Aceti (Tdm): «Bene la stretta sulle Regioni. Ora avanti con il nuovo Piano e con l'abrogazione del superticket»

    di Red.San.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Plaude alla circolare della ministra Grillo il coordinatore del Tdm Aceti. Che ricorda come solo undici Regioni abbiano attivato l'organismo paritetico di controllo sull'Alpi. E guarda avanti: subito il nuovo Pnlg e superticket in soffitta. L'editoriale di Aceti sull'intramoenia «fuori controllo»

    Aggiungi ai Preferiti