Aziende e regioni

Areu Lombardia: in 5 giorni oltre 400 soccorsi al “Floating Piers” di Christo

Oltre 400 interventi sanitari in cinque giorni. È il bilancio dell'attività degli uomini del pronto soccorso Areu Lombardia in occasione dell'apertura di The Floating Piers, l'opera realizzata dall'artista bulgaro Christo sul lago di Iseo. In totale, dal giorno dell'inaugurazione, lo scorso sabato, sono stati 433 gli interventi, dei quali 68 nel solo giorno di apertura, con due codici rossi e 6 pazienti per i quali si è reso necessario il ricovero in ospedale. Il giorno più intenso, dal punto di vista delle emergenze, è stato quello di ieri, con un totale di 129 interventi dei quali 7 in codice rosso e 12 ospedalizzati. Il primato rischia, però, di essere scalzato dal bilancio di oggi, dal momento che nella sola mattinata, fino alle 14, sono stati registrati già 100 interventi. L’artista bulgaro ha così accolto e motivato i visitatori: «Solo una volta nella vita camminerete sulle acque per 16 giorni e non ci sarà mai più un altro “Floating Piers” nel mondo dopo il 3 luglio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati