Dal Governo

Protocollo InfluNet per la stagione 2012-13

Il ministero della Salute ha pubblicato il protocollo InfluNet per la stagione 2012 – 2013. Non ci sono novità di rilievo rispetto alla precedente stagione influenzale, sia per la sorveglianza clinico-epidemiologica sia per quella virologico-laboratoristica.


Per quanto riguarda gli aspetti epidemiologici, il ministero sottolinea l'importanza di ottenere una copertura per regione e per fascia di età pari al 2% della popolazione residente per l'intera stagione influenzale. Un livello che alcune regioni, nella passata stagione influenzale, non hanno rispettato.

Sul fronte degli aspetti virologici, le attività di sorveglianza saranno portate avanti dal Centro Nazionale di riferimento (NIC), che ha sede presso il Dipartimento "Malattie Infettive, Parassitarie ed Immunomediate" (MIPI), Reparto "Malattie virali e vaccini inattivati" dell'ISS, in collaborazione con la rete dei laboratori Influnet.
Unico cambiamento, rispetto agli anni precedenti, riguarda la scheda "dati pazienti", in cui vengono richieste informazioni relative alla eventuale presenza di concomitanti patologie di rischio.