In Parlamento

La settimana in Parlamento dal 17 al 21 giugnoIndagine conoscitiva sulla sostenibilità del Ssn anche al Senato

Alla commissione Affari sociali della Camera prendono il via lunedì 17 giugno le audizioni per l'indagine conoscitiva «La sfida della tutela della salute tra nuove esigenze del sistema sanitario e obiettivi di finanza pubblica». Questa settimana è la volta di rappresentanti di Istituzioni e Fondazioni di studio di settore:

- prof. Elio Borgonovi, presidente del CeRGAS-Bocconi

- prof.ssa Sabina Nuti, responsabile del laboratorio Management e sanità della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa

- prof. Davide Croce, direttore del Centro di Ricerca in Economia e Management di Sanità e nel Sociale (CREMS) della LIUC Cattaneo

- prof. Gualtiero Ricciardi, coordinatore del Rapporto Osservasalute dell'Osservatorio nazionale per la salute nelle regioni italiane

Mercoledì è all'ordone del girono anche il seguito dell'audizione del Ministro della salute, Beatrice Lorenzin, sulle linee programmatiche del suo dicastero.

Prosegue alla commissione Igiene e Sanità del Senato l'esame dei documenti e del disegno di legge: Doc. XXII, n. 6 (Istituzione Commissione d'inchiesta errori in campo sanitario e cause disavanzi sanitari); Doc. XXII, n. 4 (Istituzione Commissione d'inchiesta efficienza Servizio sanitario nazionale); Doc. XXII, n. 7 (Istituzione Commissione d'inchiesta errori in campo sanitario ed efficienza servizio sanitario nazionale); Ddl 84 - Istituzione della Commissione parlamentare di inchiesta sull'efficacia e l'efficienza del Servizio sanitario nazionale (Relazione e discussione - Relatori Silvestro e Zuffada).

E anche la commissione Igiene e Sanità del Senato come già la Affari sociali della Camera (VEDI) avvia mercoledì le procedure informative su un'Indagine conoscitiva sulla sostenibilità del Ssn con particolare riferimento alla garanzia dei principi di universalità, solidarietà ed equità: esame del programma, con particolare riferimento ai profili tematici dell'indagine conoscitiva. (Relatori D'Ambrosio Lettieri e Dirindin)