Notizie Flash

La ricetta elettronica potrebbe rivelarsi un utile alleato contro «comportamenti squallidi e odiosi come quelli che si sono verificati». Lo ha affermato il ministro della Salute Balduzzi durante il question time alla Camera sulla vicenda dei medici indagati per aver prescritto a bimbi medicinali a base di ormoni in misura non necessaria.
«Per il futuro - ha detto il ministro - è auspicabile che la ricetta sanitaria elettronica possa ridurre situazioni negative, perché con la tracciabilità di tutto il percorso del farmaco sarà più facile verificare scostamenti. Il nostro sistema - ha proseguito Balduzzi - ha da tempo individuato metodi per la tracciabilità del medicinale ma questo evidentemente non riesce a fare da argine a comportamenti squallidi e odiosi come quelli che si sono verificati. Spetta a Regioni e Asl andare a verificare l'appropriatezza prescrittiva».