Notizie-Flash

Avastin-Lucentis: mercoledì al Tar l'udienza su multa antitrust

Questo mercoledì al Tar del Lazio si torna a discutere del caso Roche-Novartis, le due case farmaceutiche ritenute responsabili, dall'Antitrust, di aver creato un cartello per favorire il farmaco più caro (Lucentis) per la cura della maculopatia senile, con presunti danni di 1,2 miliardi di euro al Servizio sanitario nazionale. «Davanti alla Sezione Prima c'è la discussione di merito sul provvedimento che le due case case farmaceutiche hanno intentato contro la multa da 180 milioni di euro decisa dall'Antitrust. La sentenza è attesa per le prossime settimane». Lo rende noto all'Ansa, il legale della Società Oftalmologica Italiana, Raffaele La Placa.
Sempre mercoledì è prevista anche, davanti alla Sezione Terza-quater, la discussione sulla sospensiva cautelare della determina dell'Agenzia Italiana del Farmaco richiesta da Novartis, che chiede venga sospesa la decisione Aifa di riammettere parzialmente l'utilizzo di Avastin a carico del Servizio Sanitario Nazionale per la cura della maculopatia. «La maggiore società scientifica che rappresenta gli oculisti italiani - sottolinea l'avvocato della Soi - sarà presente per tutelare gli interessi dei pazienti ad esser curati nel migliore dei modi e, allo stesso tempo, tutelare il diritto dei medici a curare in libertà e sotto la propria responsabilità».