Aziende e Regioni

Veneto: "Renewing health vince il premio eGov2012

Punta a migliorare la qualità della vita dei pazienti affetti da patologie cardiovascolari, broncopneumopatia cronica ostruttiva e diabete il progetto Renewing Health , iniziativa europea in cui l'Italia è rappresentata dal Veneto e che si è aggiudicata il primo premio "eGov 2012" nella sezione "servizi all'utenza più intelligenti", vincendo tra 90 enti e 135 progetti arrivati da tutto il Paese.

L'obiettivo del progetto, che coinvolge nove Paesi europei, è quello di valutare l'impiego nei malati cronici di personal health systems (Phs) e di servizi di telemedicina, verificando se li aiuta a ricorrere meno a pronto soccorso e visite ambulatoriali e a tenere sotto controllo l'ansia. Attualmente sta per concludersi la fase di arruolamento dei 3.242 pazienti veneti di nove aziende sanitarie e ospedaliere. Oltre 2.500 malati sono stati già arruolati dalla Regione con il supporto del Consorzio Arsenàl.it, Centro Veneto Ricerca e innovazione per la Sanità digitale: hanno un'età media di 78 anni e appartengono alle categorie che più ricorrono ai servizi sociosanitari.

In tutto lo studio prevede il reclutamento di circa 8mila pazienti entro fine ottobre, seguendo le linee guida dell'Health Technology Assessment (Hta). I dati offriranno un'evidenza oggettiva sull'efficacia dei servizi e sul loro effettivo contributo alla qualità di cura. L'obiettivo principale è valutare e validare i servizi realizzati, attraverso una comune e rigorosa metodologia di assessment (MAST - Model of Assessment for Telemedicine), già applicata in alcuni Paesi nordeuropei, al fine di implementare tali servizi su larga scala. I servizi studiati sono stati disegnati per dare ai pazienti un ruolo centrale nella gestione delle loro malattie, per promuovere la compliance alla terapia e aiutare i professionisti della sanità ad identificare in anticipo eventuali sintomi di peggioramento attraverso un monitoraggio mirato su un set comune di elementi di controllo.

Il premio eGov2012 è stato consegnato oggi a Riccione, nel corso di una cerimonia alla presenza di esperti e autorità. «Un nuovo riconoscimento – sottolinea l'assessore veneto alla Sanità, Luca Coletto – che testimonia come il Veneto sia all'avanguardia in Italia nell'applicazione delle nuove tecnologie in sanità, alle quali abbiamo fortemente creduto sin dall'inizio del nostro mandato. "Renewing Health" sta infatti in quel pacchetto di progetti (Escape, Doge, Fascicolo Digitale) che stiamo realizzando con il prezioso apporto tecnico del Consorzio Arsenàl.it e che via via sta facendo sentire i suoi effetti in termini di agevolazione del lavoro dei medici, di semplificazione per il cittadino e di risparmio per il sistema pubblico e per l'utente».