Aziende e regioni

Agenas: al via l'Albo degli esperti e collaboratori

L'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) ha istituito un albo degli esperti dell'Agenas (delibera del Direttore generale del 12 gennaio 2015).
L'iscrizione al nuovo Albo non comporta automaticamente e necessariamente il conferimento di incarichi. Coloro che sono interessati devono presentare domanda di iscrizione al nuovo albo secondo le modalità indicate sul sito Agenas .
Il nuovo albo è articolato in cinque aree ed è possibile presentare domanda di iscrizione al massimo per due delle aree previste:
Area 1: "Economico/Gestionale – Giuridico/Amministrativa e della Formazione manageriale",
Area 2: "Tecnico – Informatica",
Area 3: "Comunicazione",
Area 4: "Clinico/Organizzativa/Epidemiologica/Sociale",
Area 5: "Ricerca e dei Rapporti Internazionali".
Per ogni area selezionata il candidato è tenuto a specificare il livello di professionalità/anzianità conseguito scegliendo fra le alternative proposte dal sistema. Il nuovo albo resterà in vigore per tre anni e sarà riaperto dopo 18 mesi dalla sua istituzione al fine di consentire l'accreditamento ai nuovi iscritti.
Le domande di iscrizione all'albo degli esperti e dei collaboratori possono essere compilate a partire dal 12 gennaio 2015. Il termine perentorio per completare l'iter amministrativo per la valida presentazione della domanda all'Agenzia, secondo le modalità sopra descritte, è fissato alle ore 18.00 del 6 febbraio 2015. Una Commissione di valutazione verificherà la rispondenza di quanto dichiarato dai singoli candidati in ordine ai requisiti richiesti.