1. Europa e Mondo

    Covid/ Ema: via libera alla terza dose del vaccino Moderna a partire dai 18 anni

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Per l'Agenzia europea del farmaco i dati disponibili "hanno indicato che una terza dose del vaccino Moderna, lo Spikevax, somministrata 6 o 8 mesi dopo la seconda porta a un incremento degli anticorpi negli adulti in cui il livello delle difese si è ridotto". Per il richiamo utilizzata metà rispetto a quella somministrata la prima volta

    Aggiungi ai Preferiti
  2. — Analisi

    di Tonino Aceti *

    Aziende e Regioni

    Equità ed e-Health, subito i Lea Digitali (Lead), risorse e indicatori nel Nuovo Sistema di garanzia

    di Tonino Aceti *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Ci sarebbe bisogno di introdurre una "livella digitale" per garantire ai cittadini equità di accesso alla sanità digitale nelle Regioni. Ciò che manca, e ciò su cui bisognerebbe lavorare, è la definizione di un vero e proprio “Livello Essenziale di Assistenza Digitale (Lead)”, da garantire in tutte le Regioni, attraverso lo stanziamento e la finalizzazione di specifiche risorse del Fondo Sanitario.

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Dal Governo

    Covid/ Locatelli: «Seconda dose a mRna per chi ha fatto Johnson&Johnson e terza dose per gli under 60». Poi: «Obbligo vaccini da considerare»

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Vaccino e tampone non sono la stessa cosa - ha sottolineato il presidente del Css -. Il tampone dà una fotografia istantanea la cui validità ha una durata limitata, 48-72 ore. Tutto questo serve solamente a dire che in quel momento quel soggetto ha una bassa probabilità di essere contagiante. Quei pochi soggetti che si infettano dopo essere stati vaccinati hanno una capacità contagiante molto più bassa. Si è partiti con una politica di convincimento che ha fatto largamente breccia e ha permeato la coscienza di tanti cittadini. Qualora ce ne fossero gli estremi, si potrebbe considerare l’obbligo».

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Imprese e Mercato

    Liste d'attesa post Covid nel privato, Anisap scrive a Governo e Regioni: «Code fino a 180 giorni, rivedere i budget e contratti»

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Lettera-appello indirizzata al Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ai ministri della Salute, Economia, Affari regionali, e a tutti i parlamentari, del presidente di FederAnisap ), Mauro Potestio, fa un accorato appello al Governo e alle istituzioni sanitarie

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Sentenze

    Obbligo vaccinale per gli operatori sanitari, il Consiglio di Stato "dà lezione"

    di Stefano Simonetti

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La sentenza del Consiglio di Stato ha posto in evidenza un aspetto finora tralasciato: quello del bilanciamento dei "diritti" invocati dal personale che rifiuta la vaccinazione con altri principi, ad esempio "l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale" di cui all’art. 2 della Carta, ricordando che lo stesso art. 32 della Costituzione proclama la "tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività"

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Dal Governo

    Covid/ Brusaferro-Rezza: andamento favorevole ma piccolissima inversione di tendenza

    di Er.Di.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il presidente dell'Istituto superiore di sanità e il direttore della Prevenzione del ministero della Salute commentano il monitoraggio settimanale: incidenza migliore rispetto all'Europa ma occorre completare la vaccinazione. In Italia registrati 86 casi nella nuova mutazione della variante Delta

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Medicina e Ricerca

    Diabete, approvato lo "spray salvavita" contro l’ipoglicemia. Disponibile in tutte le Regioni

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il glucagone in polvere nasale d'ora in poi può essere prescritto gratuitamente a tutti i diabetici, anche ai bambini dai 4 anni. Non serve inalarlo, basta un puff in una narice: approvato a metà 2020 da Aifa per l’utilizzo dai 4 anni in su, grazie alla rimborsabilità diventa ora un’opportunità concreta per tutti i pazienti

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Dal Governo

    Antitrust: mascherine non a norma, aziende multate per 450mila euro

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Per oltre un anno, spiega il Garante, le due società hanno promosso su internet le mascherine chirurgiche biotech 'U-Mask', registrate come dispositivi medici, equiparandole indebitamente a facciali filtranti di efficacia protettiva superiore, quali i dispositivi di classe FFP3, e attribuendo loro qualità ulteriori come proprietà virucide e una durata di 200 ore, certificate sulla base di test svolti in autonomia. Veniva vantata un'inesistente approvazione della mascherina da parte del ministero della Salute e dell'Iss

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Lavoro e Professione

    Digital Health: Enpam lancia la piattaforma Tech2Doc per la formazione e l'informazione dei medici

    di Alberto Oliveti*

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Sviluppato insieme ai maggiori esperti di Innovazione e Digital Health, Tech2Doc è un progetto offerto gratuitamente a tutti i medici e odontoiatri iscritti, costruito per fare formazione e informazione sui temi dell’innovazione e nuove tecnologie a supporto della pratica medica

    Aggiungi ai Preferiti
  10. Farmacie espressione del servizio pubblico e baluardo dell'assistenza territoriale
    Lavoro e Professione

    Farmacie espressione del servizio pubblico e baluardo dell'assistenza territoriale

    di Ettore Jorio *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    In riferimento all'articolo a firma di Livio Garattini e di Bruno Finazzi, voglio ricordare che la farmacia è espressione di servizio pubblico, seppure quella di titolarità privata. Ciò in quanto costituisce un esercizio condotto in forza di un provvedimento di concessione pubblica, con la quale (oggi) la Regione, che rimane titolare esclusiva del relativo diritto, concede di esercitarlo a terzi (farmacisti), tanto da essere sanzionato in caso di inadempimenti gravi, con la decadenza e il ritorno in regime concorsuale

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Dal Governo

    Speranza, la sfida contro Covid-19 è ancora aperta ma aprire la stagione degli investimenti

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Abbiamo bisogno - ha detto il ministro - di un grande Patto Paese in cui le istituzioni insieme, i luoghi della ricerca, i professionisti, le imprese e gli ambiti della società provino davvero a costruire un grande patto per la ripartenza dell'Italia, la cui prima mattonella - a cui sta lavorando anche il presidente del Consiglio Draghi - sono l'assistenza, la capacità di promuovere solidarietà e l'inclusione. La lezione del Covid è che nessuno si salva da solo».

    Aggiungi ai Preferiti
  12. Aziende e Regioni

    Terapia della psoriasi, servono accessibilità e appropriatezza

    di Luigi Naldi *, Vincenzo Lolli **

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L’impiego del dimetilfumarato in prima linea, favorito dalla prescrizione territoriale e dalla distribuzione per conto, consente di posticipare l’uso dei farmaci biologici di seconda linea, con un risparmio per il servizio sanitario. È ciò che accade nella regione Veneto, un esempio virtuoso da prendere come modello

    Aggiungi ai Preferiti
  13. Salmonellosi, comunicare è meglio che curare
    Medicina e Ricerca

    Salmonellosi, comunicare è meglio che curare

    di Lisa Barco * e Antonia Ricci *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La salmonellosi è tra gli argomenti trattati dalla campagna di comunicazione europea #EUChooseSafeFood, promossa dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) negli Stati membri. In Italia la campagna si avvale della collaborazione con il Ministero della Salute – Direzione generale degli organi collegiali per la tutela della salute

    Aggiungi ai Preferiti