1. Aziende e Regioni

    Il 1° dicembre Healthcare Summit del Sole-24Ore con il ministro Schillaci

    di Red. San.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Durante l'Healthcare Summit sarà fatta un'analisi precisa e puntuale su come cambia la sanità italiana grazie a Pnrr e legge di bilancio. A discuterne rappresentanti politici e istituzionali, esperti e aziende del settore sanitario e farmaceutico, che affronteranno a 360 gli scenari evolutivi e le tematiche più attuali del sistema sanità e salute. IL PROGRAMMA e IL LINK PER ISCRIVERSI

    Aggiungi ai Preferiti
  2. — Analisi

    di Alberto Mantovani °

  3. Dal Governo

    Hiv/ Il punto dell'Iss: 3 nuovi casix100mila residenti, incidenza in diminuzione, sotto la media Ue. I rapporti sessuali prima causa, 63% le diagnosi tardive

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L’incidenza segue un trend in costante discesa: dal 2012, infatti (da quando la sorveglianza ha copertura nazionale), si osserva una diminuzione delle nuove diagnosi di Hiv, più evidente dal 2018, con un declino ulteriore negli ultimi due anni, per tutte le modalità di trasmissione. Va detto, tuttavia, che i dati relativi al 2020 e al 2021 hanno risentito dell’emergenza Covid-19 che potrebbe aver comportato una sotto diagnosi e/o una sotto notifica

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Lavoro e Professione

    Chiamata per il servizio sanitario nazionale: medici, veterinari, sanitari in piazza a Roma il 15 dicembre

    di Intersindacale

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Le organizzazioni sindacali dei medici, veterinari e dirigenti sanitari Anaao Assomed – Cimo-Fesmed (Anpo-Ascoti – Cimo - Cimop - Fesmed) – Aaroi-Emac – Fassid (Aipac-Aupi-Simet-Sinafo-Snr) – Fp Cgil Medici e dirigenti Ssn – Fvm Federazione Veterinari e Medici – Uil Fpl Coordinamento nazionale delle aree contrattuale medica, veterinaria sanitaria Cisl medici manifestano a Roma giovedì 15 dicembre 2022 in piazza SS Apostoli dalle ore 14.00

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Aziende e Regioni

    Covid/ In 7 giorni aumentano contagi (+10%), ricoveri ordinari (+9,1%) e decessi (+8,8%). Quarta dose: "scoperte" quasi 3 persone su 4 e iniezioni ancora in calo (-14,5%). Grazie e inspiegabile ritardo del piano di comunicazione sulla campagna vaccinale

    di Fondazione Gimbe

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «A fronte di un virus che rialza la testa, continuano a scendere le somministrazioni delle quarte dosi per anziani e fragili, lasciando scoperte quasi tre persone su quattro: in questo contesto risulta inspiegabile la scelta del ministero della Salute di attendere sino al 1°dicembre per avviare il piano comunicativo sulla campagna vaccinale», afferma Cartabellotta. Il trend e i dati

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Lavoro e Professione

    Medicina generale/ Simg, pronti su digitalizzazione e nuova certificazione

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Nella loro professione tutti i medici non potranno prescindere dall’utilizzo dei potenti strumenti offerti dalla digitalizzazione. Già oggi, ma sopra tutto da maggio 2024 quando si sarà concluso il "periodo di grazia" tutti questi strumenti, a partire dal software di cartella clinica, devono essere a norma secondo i criteri europei della normativa CE -MDR, quindi validati e certificati, altrimenti si correrà anche il rischio di subire delle sanzioni», sottolinea il vice presidente Simg Ovidio Brignoli

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Medicina e Ricerca

    Bioprotesi valvolari cardiache, così la ricerca previene le infezioni

    di Alessandro Gandaglia *, Filippo Naso *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L’applicazione porterebbe a una nuova generazione di bioprotesi con benefici certi in termini di salute e durata dei dispositivi. E soprattutto porterebbe a un vantaggio in termini di riduzione dei costi economico-sociali da parte della Sanità pubblica e privata oltre agli oneri assistenziali, sempre sottostimati, causati dalla riduzione della produttività lavorativa di pazienti e familiari

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Lavoro e Professione

    Contratti, una proposta "ardita" per contrastare l'inflazione restando nel perimetro normativo

    di Stefano Simonetti

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Con il fondo del pregresso art. 81 si remunerano, fino al 31 dicembre 2022, la premialità e le fasce retributive. Queste ultime hanno importi storici blindati e intoccabili, per cui l’unica fonte di finanziamento sarebbe la premialità legata alla performance organizzativa e individuale. Si tratterebbe, dunque, di "rinunciare" per l’anno corrente a utilizzare una quota del fondo per le due maggiori finalizzazioni (fasce retributive e premialità), liberando le risorse da poter utilizzare per il welfare e questa operazione sarebbe isorisorse perché realizzerebbe un diverso utilizzo del fondo contrattuale a costo zero

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Aziende e Regioni

    Cuore, recupero interventi post-Covid ancora troppo lento, molti pazienti a rischio. Serve un Piano nazionale cardiovascolare

    di Giovanni Esposito *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Gise si sta impegnando a promuovere un Piano e per farlo ha stilato un accordo con Agenas per valorizzare i dati dei registri, promuovere una raccolta dati istantanea delle procedure eseguite, valutare gli esiti attraverso lo sviluppo di specifici indicatori, introdurre soluzioni evolute per l’assistenza dei pazienti ed elaborare documenti di indirizzo evidence-based negli ambiti in cui c’è ancora incertezza clinica

    Aggiungi ai Preferiti
  10. Medicina e Ricerca

    Tumori gastrointestinali, l'immuno-oncologia cambia la pratica clinica

    di Stefano Cascinu *, Ferdinando De Vita **, Sara Lonardi ***

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Gli stili di vita scorretti rappresentano i principali fattori di rischio. Svolgono un ruolo centrale nello sviluppo dei tumori del colon-retto e dello stomaco il consumo eccessivo di carni rosse, insaccati, farine e zuccheri raffinati, l’obesità, la sedentarietà, l’abitudine tabagica e l’abuso di alcol. L’immunoncologia cambia la pratica clinica nel trattamento dei tumori gastrointestinali

    Aggiungi ai Preferiti
  11. In Parlamento

    Malattie rare, ricostituito l'Intergruppo parlamentare. Gli obiettivi nella XIX Legislatura

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Osservatorio Malattie rare e Alleanza malattie rare, che oggi riunisce oltre 340 associazioni, sono da subito a disposizione per lavorare insieme all'Intergruppo, per proporre azioni e sostenerne le iniziative negli ambiti della salute e del riconoscimento e dell’applicazione dei diritti delle persone con malattie rare e delle loro famiglie», ha detto la direttrice Omar Ilaria Ciancaleoni Bartoli

    Aggiungi ai Preferiti
  12. Dal Governo

    Incidenti sul lavoro, l'Inail presenta i progetti hi-tech di prevenzione e sostegno per i lavoratori. Mattarella: «Serve un sistema immunitario contro gli infortuni». Calderone: «Subito un tavolo per stilare road map di interventi». Poi: «Rivedere il testo unico sulla sicurezza»

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Articolato in quattro sessioni plenarie e cinque parallele, oltre 70 i relatori, il Forum ha come filo conduttore il tema dell’innovazione tecnologica, a cui per altro Inail con il centro di competenza Artes 4.0 ha dedicato un primo bando da 2 mln a sostegno della ricerca industriale e sviluppo sperimentale, finalizzati a ridurre gli infortuni e a migliorare salute e sicurezza dei lavoratori. Nel complesso, il bando ricerche in collaborazione (Bric) per il 2022, per cui sono arrivate 214 candidature, mette in campo 23 mln su 71 tematiche.La Lettura magistrale del professor Alberto Mantovani

    Aggiungi ai Preferiti
  13. Dal Governo

    Cabina di regia Covid: aumentano incidenza a 388x100mila abitanti e Rt sopra soglia a 1,04

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Cresce occupazione ospedali al 12%. Intensive stabili a 2,5%. Sei Regioni sono classificate a rischio alto per molteplici allerte di resilienza; tredici sono a rischio moderato e 2 classificate a rischio basso. Quindici Regioni riportano almeno una allerta di resilienza, sei ne riportano molteplici. I dati di sintesi

    Aggiungi ai Preferiti
  14. Lavoro e Professione

    Allarme Simeup: rischio dei medici a gettone nei reparti di pediatria

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Diventa urgente - conclude il presidente Simeup - trovare delle soluzioni razionali, basate su un preciso calcolo dei fabbisogni, a salvaguardia e difesa dell’assistenza del bambino in situazioni di urgenza ed emergenza. C’è bisogno di percorsi sicuri per accogliere e gestire i bambini anche nei Pronto soccorso generali in Italia perché i reparti di Terapia intensiva pediatrica (Tip) sono pochi e con una disomogenea distribuzione geografica, a favore delle regioni del Nord, con la conseguenza che si è costretti a ricoverare i bambini nelle terapie intensive degli adulti»

    Aggiungi ai Preferiti
  15. Lavoro e Professione

    Manovra 2023/ Sindacati sul piede di guerra: non ci sono risorse per servizi e personale, indennità di Ps solo dal 2024. Pronti alla mobilitazione

    di Intersindacale

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Le organizzazioni sindacali dei medici, veterinari e dirigenti sanitari Anaao Assomed – Cimo-Fesmed (Anpo-Ascoti – Cimo - Cimop - Fesmed) – Aaroi-Emac – Fassid (Aipac-Aupi-Simet-Sinafo-Snr) – Fp Cgil Medici e dirigenti Ssn – Fvm Federazione Veterinari e Medici – Uil Fpl coordinamento nazionale delle aree contrattuali medica, veterinaria sanitaria - Cisl Medici esprimono preoccupazione per i contenuti della manovra economica presentata dal Governo. La sanità pubblica si fermerà ore, giorni, settimane per non fermarsi per sempre

    Aggiungi ai Preferiti
  16. Aziende e Regioni

    Manovra 2023/ Cartabellotta: «Niente investimenti per la salute delle persone. In Italia spesa sanitaria pubblica sotto di 12,7 mld rispetto alla media europea, ma oltre alle risorse servono "vision" e coraggio»

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La cifra prevista al momento dalla bozza di Ddl di Bilancio «oltre a essere erosa dall’inflazione – ha commentato Cartabellotta – non permetterà di coprire i costi straordinari dovuti alla pandemia e alla crisi energetica, né tantomeno di avviare alcun rilancio del Ssn. Con il risultato di mandare "in rosso" anche le Regioni più virtuose, con inevitabili conseguenze sull’erogazione sulla qualità dell’assistenza»

    Aggiungi ai Preferiti
  17. Dal Governo

    Manovra 2023/ Nel bottino magro per la sanità 4 miliardi di aumento in due anni nel Fsn, 1,4 mld di ristori al caro-energia e 200mln al Ps. Covid, acquisti da 650 mln. Risorse contro Amr. IL TESTO

    di Red. San.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Come preventivato dal Governo precedente, l'Esecutivo Meloni conferma le cifre di due miliardi aggiuntivi nel 2023 e altri due nel 2024 per il Fondo sanitario nazionale. Mentre 1,4 miliardi ...

    Aggiungi ai Preferiti
  18. Imprese e Mercato

    Farmaci, Dompé primo utente del supercomputer Leonardo gestito da Consorzio Cineca. In campo la piattaforma proprietaria Exscalate

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «La partnership pubblico privato è condizione fondamentale e indispensabile per favorire lo sviluppo della ricerca biomedica, a vantaggio di tutti, dal paziente al Ssn, alle aziende farmaceutiche in quanto portatrici di valore per il benessere e la tutela della salute – ha sottolineato Sergio Dompé

    Aggiungi ai Preferiti