1. Assogenerici diventa Egualia e rilancia con 256 milioni di investimenti in un'ottica di sostenibilità. Hausermann: «Serve una nuova politica industriale»
    Imprese e Mercato

    Assogenerici diventa Egualia e rilancia con 256 milioni di investimenti in un'ottica di sostenibilità. Hausermann: «Serve una nuova politica industriale»

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Il nuovo marchio - aggiunge Hausermann - sintetizza l’esigenza del momento: essere uguali davanti alla salute ed è ciò che stiamo cercando di fare e abbiamo sempre fatto». Sul tavolo 256 milioni di progetti nell'ambito del Recovery Fund per potenziare la produzione di farmaci e principi attivi

    Aggiungi ai Preferiti
  2. — Analisi

    di Marco Cappato *

    Medicina e Ricerca

    Scienza e libertà per governare, anche la pandemia

    di Marco Cappato *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    È necessario attivare tutti gli strumenti costituzionalmente previsti per l’affermazione di scelte prese in scienza, coscienza e conoscenza per poter vivere liberi dall’inizio alla fine della vita e, quando lo Stato di Diritto viene piegato a ideologie o dogmi spesso anti-scientifici, ricorrere ad azioni di disobbedienze civili contro proibizioni insensate

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Dal Governo

    Coronavirus/ Mattarella: serve responsabilità collettiva per sconfiggere la pandemia

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Nella cerimonia di conferimento al Quirinale delle onorificenze ai cittadini che si sono distinti nell'emergenza Covid-19, il presidente della Repubblica richiama anche le istituzioni "a non attestarsi a difesa della propria sfera di competenza ma al contrario cercare collaborazione e coordinamento"

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Dal Governo

    Coronavirus/ Gimbe: Dpcm sui numeri del giorno e blande restrizioni ma senza anticipare il virus si va dritti al lockdown

    di Fondazione Gimbe

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La rapida impennata della curva epidemica e la scelta di non introdurre misure più drastiche per tutelare l'economia mette in luce la "non strategia" di pianificare le restrizioni sui numeri del giorno reiterando misure troppo deboli rispetto all'avanzata del virus. L'obiettivo di rallentare la curva epidemica è illusorio, perché gli eventuali effetti delle misure, non visibile prima di 2-3 settimane, saranno neutralizzati dalla vertigionosa crescita dei casi

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Lavoro e Professione

    Infezioni ospedaliere: servono maggiore prevenzione e un monitoraggio continuo

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Presentata la "Carta della qualità e della sicurezza delle cure per pazienti e operatori sanitari" promossa da Cittadinanzattiva. Dalla trasparenza, alla formazione dei professionisti, all'empowerment dei cittadini, cosa le strutture sanitarie devono assicurare per prevenire le infezioni ospedaliere

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Dal Governo

    Coronavirus/ Nuova stretta light del Governo fino al 13 novembre. Immuni, Asl tenute a immettere il codice-chiave nel sistema

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il nuovo testo prevede inoltre che «sono consentiti i corsi di formazione specifica in medicina generale» e che «i corsi per i medici in formazione specialistica e le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie e medica possono in ogni caso proseguire anche in modalità non in presenza». Il Dpcm

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Dal Governo

    Manovra 2021, risorse al raddoppio per la Sanità con 4 miliardi tra personale e vaccino. Fsn con un miliardo in più: si arriva a 119 mld

    di Marzio Bartoloni (da Il Sole-24Ore)

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Nuova iniezione di risorse per la Sanità in arrivo con la manovra di Bilancio, per il 60% destinate al personale. Per l'Anaao è un segnale importante, ma bisogna passare a procedure semplificate per nuove assunzioni contrattualizzate

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Medicina e Ricerca

    Coronavirus: una proposta dalla scienza e dalla clinica italiane per battere il virus

    di Lilia Alberghina*

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L'Università di Milano-Bicocca e di Brescia ha pubblicato un articolo scientifico che dimostra come una molecola nota, il metotrexato (MTX), inibisca fortemente la riproduzione "in vitro" del virus. Ma ora è necessario avviare studi clinici e promuovere una forte collaborazione interdisciplinare

    Aggiungi ai Preferiti