1. — Analisi

    di Diego Foschi *

    Medicina e Ricerca

    World Obesity Day, inserire la malattia nei Lea e contrastare il processo di rimozione

    di Diego Foschi *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il 4 marzo, durante il webinar Sicob metteremo a disposizione del pubblico le nostre pagine dedicate alla cura dell'obesità e al ruolo della chirurgia, chiederemo di stigmatizzare lo stigma, lanceremo una petizione al ministro della Salute per includere la cura dell’obesità nei Lea, forniremo i dettagli per un accesso agevole alla nostra rete di Centri di Cura dell’obesità, chiameremo a raccolta le associazioni dei malati perché si costituisca una grande comunità capace di accoglierli e di accompagnarli nel processo di cura.

    Aggiungi ai Preferiti
  2. Dal Governo

    Vaccini Covid made in Italy, Giorgetti (Mise): «Le nostre industrie pronte, dal Governo 500 milioni per la produzione»

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Cruciale il coinvolgimento pubblico-privato: le risorse dello Stato arriveranno per finanziare il Polo produttivo nazionale sia attraverso il decreto Sostegno sia con un decreto ad hoc nei prossimi giorni. Soldi che serviranno per sostenere le aziende italiane che faranno accordi con le multinazionali per produrre vaccini in Italia

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Malattie epatiche, da Aisf focus su ricerca, formazione e terapie
    Medicina e Ricerca

    Malattie epatiche, da Aisf focus su ricerca, formazione e terapie

    di Salvatore Petta *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L’Aisf, che riunisce la maggior parte degli epatologi italiani, conferma quindi il suo costante e continuo impegno in ambito di formazione ed aggiornamento per gli epatologi sia giovani che esperti, interazione e dibattito clinico e scientifico fra gli specialisti, e non meno importante, l’interconnessione e il confronto con le Istituzioni come finora accaduto ad esempio nella lotta contro l’infezione da Hcv

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Il Covid dopo il vaccino: studi ferrei e norme igienico-sanitarie per prevenire i contagi anche dopo l'immunità di gregge
    Medicina e Ricerca

    Il Covid dopo il vaccino: studi ferrei e norme igienico-sanitarie per prevenire i contagi anche dopo l'immunità di gregge

    di Walter Ricciardi *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Nonostante il continuo miglioramento delle conoscenze sul virus, numerose questioni dovranno essere oggetto di studi rigorosi. Andrà definita con precisione la proporzione di popolazione da vaccinare per il raggiungimento dell’immunità di gregge, anche considerando l’attuale incertezza sull’efficacia dei vaccini sulle varianti emergenti e il mantenimento della risposta anticorpale nel tempo. Analogamente, serviranno ulteriori ricerche sul profilo di sicurezza a lungo termine dei vaccini nella popolazione generale, con particolare attenzione ad alcune categorie escluse dai precedenti studi clinici

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Dal Governo

    Covid/ Ministero Salute, una sola dose di vaccino a chi ha già avuto infezione purché ad almeno 3 mesi e non immunodepresso

    di B. Gob.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    in linea con l'indicazione dell'Oms l'«esecuzione di test sierologici volti a individuare la positività anticorpale nei confronti del virus o di altro tipo di test, non è raccomandata ai fini del processo decisionale vaccinale». La circolare

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Aziende e Regioni

    Covid, parte la terza ondata. Zone rosse locali in ritardo e campagna vaccinale che non decolla

    di Fondazione Gimbe

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il monitoraggio 24 febbraio-2 marzo dà conto di un aumento del 33% di nuovi casi e numeri in crescita sul fronte di ospedali e terapie intensive, a fronte. A fronte della vertiginosa accelerazione impressa dalle varianti, si continua a temporeggiare inutilmente nell'istituire zone rosse locali, la campagna vaccinale non decolla: mentre il dibattito sui concentra su produzione e forniture, rimangono nel frigo quasi 2 milioni di dosi, il 30% di quelle consegnate. nel nuovo Dpcm nessuna nuova strategia per contenere l'epidemia, eccetto l'ennesima battuta d'arresto per la scuola. Il trend e i dati

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Imprese e Mercato

    Farmindustria: a Dubai vertice su produzione globale e rigenerazione

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Gli Emirati Arabi Uniti ospiteranno per la seconda volta dal 22 al 27 novembre il vertice sulla produzione e l'industrializzazione globale (# GMIS2021) novembre insieme a Expo Dubai. Scaccabarozzi: "La nostra partnership è un modello di interazione tra mondi dinamici in una sempre più accelerata internazionalizzazione di settori innovativi "

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Tumori da Hpv, obiettivo eliminazione possibile per l'Italia ma servono vaccini e informazione
    Medicina e Ricerca

    Tumori da Hpv, obiettivo eliminazione possibile per l'Italia ma servono vaccini e informazione

    di Saverio Cinieri *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Potenziare e rendere i servizi di prevenzione vaccinale e gli screening più accessibili; campagne informative e di sensibilizzazione per l’intera popolazione; promuovere programmi di prevenzione primaria e secondaria dei tumori; monitorare almeno ogni sei mesi i livelli di copertura vaccinale e screening attraverso nuovi strumenti digitali. Questa la strategia da seguire in Italia contenuta nel Manifesto per l’Eliminazione dei Tumori Hpv-Correlati

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Rivedere i meccanismi di rimborsabilità e prezzo dei farmaci, le ipotesi in campo per coordinare i lavori della Cts e del Comitato prezzi di Aifa
    Dal Governo

    Rivedere i meccanismi di rimborsabilità e prezzo dei farmaci, le ipotesi in campo per coordinare i lavori della Cts e del Comitato prezzi di Aifa

    di Patrizia Popoli *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Le procedure definite dal Dm 2 agosto 2019 prevedono in Aifa un collegamento più diretto tra la valutazione tecnica della Cts e la negoziazione del prezzo da parte del Cpr . Questo può rappresentare un giusto compromesso, favorendo lo svolgimento di valutazioni coordinate, sebbene svolte separatamente

    Aggiungi ai Preferiti
  10. Medicina e Ricerca

    Fais: nasce il progetto di "gamification" a supporto dei pazienti stomizzati pediatrici

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    In collaborazione con il Gamification Lab dell'Università degli Studi di Roma quattro squadre si sono sfidate nella creazione di soluzioni tecnologiche innovative per simulare, attraverso le tecniche dei video-giochi, situazioni reali, come la gestione del sacchetto, il rapporto con il care giver e l'importanza di una corretta alimentazione

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Aziende e Regioni

    Emilia Romagna: bando per farmaci e sanità digitale in partnership con il Massachusetts

    di Roberto Faben

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Domande entro il 22 marzo per il bando "Bridging innovation program digital health - Boston 2021" del programma "Emilia-Romagna Go Healthy", approvato dalla Giunta regionale, che guarda al Massachusetts, uno dei principali hub mondiali per le applicazioni della genomica, della terapia cellulare e dei big data applicati alla salute.

    Aggiungi ai Preferiti