1. — Analisi

    di Nicoletta Gava *

  2. Dal Governo

    Vaccini Covid/ Sileri: «Ritardo Pfizer, il problema sarà superato nelle prossime ore». Caos Lombardia: «I dati li ha mandati il Pirellone»

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Non c'è nulla di male nel fare degli errori - ha detto Sileri - l'importante è riconoscerli e correggerli . I dati vengono dalle Regioni, è la Regione che li comunica al ministero. Il ministero e l'Istituto superiore di sanità li analizzano e, in base ai parametri, danno il "colore"». Poi: «La vaccinazione va completata con due dosi»

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Tumori/ Pelicci: «Con gli sforzi fatti per il Covid sconfiggeremmo il cancro in 10-15 anni»
    Medicina e Ricerca

    Tumori/ Pelicci: «Con gli sforzi fatti per il Covid sconfiggeremmo il cancro in 10-15 anni»

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «L’emergenza - spiega il coordinatore di Alleanza contro il cancro - ha tirato fuori il meglio dalla scienza, dalla tecnologia, dagli investitori (pubblici e privati) e dalla società, che si è fatta carico del problema ed ha preteso soluzioni. Servirà la tecnologia del vaccino Rna anche per il cancro? Certamente, non c’è dubbio»

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Report Altems/ In calo gli indicatori sul Covid ma la terza ondata non è scongiurata
    Aziende e Regioni

    Report Altems/ In calo gli indicatori sul Covid ma la terza ondata non è scongiurata

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «L’uscita da questa situazione altalenante - spiega il direttore Americo Cicchetti - può dipendere solo da due azioni: chiusure più "aggressive" o una accelerazione nella somministrazione dei vaccini soprattutto in quelle categorie che possono essere, più di altre, veicoli di contagio in quanto socialmente più esposte come i docenti, gli stessi studenti, i trasportatori e le forze dell’ordine»

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Dal Governo

    Covid/ Arcuri: vaccini scesi da 80 a 28mila al giorno, pronta causa a Pfizer

    di Red.San.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Per il commissario all'emergenza Pfizer ha tagliato del 29% le fiale nell'ultima settimana e un ulteriore -20% è previsto anche per la prossima settimana. Si è trattato di una "decisione unilaterale e con preavviso ridotto ha portato pregiudizio e asimmetria territoriale mettendo a rischio la somministrazione anche della seconda dose"

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Affrancamento plusvalenze terreni e partecipazioni possibili per le aziende Ssn anche nel 2021
    Dal Governo

    Affrancamento plusvalenze terreni e partecipazioni possibili per le aziende Ssn anche nel 2021

    di Roberto Caselli

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L’affrancamento si potrà realizzare, con il pagamento, entro il 30 giugno 2021 di un’imposta sostitutiva sul valore di mercato al 1 gennaio 2021, desunto da una perizia giurata redatta, entro lo stesso termine, da iscritti agli albi degli ingegneri, degli architetti, dei geometri, dei dottori agronomi, degli agrotecnici, dei periti agrari , dei periti industriali edili e dai periti camerali

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Aziende e Regioni

    Covid/ Meno contagi con la zona rossa di Natale. Vaccini: caos forniture, seconda dose a rischio

    di Fondazione Gimbe

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il monitoraggio della Fondazione Gimbe rileva nella settimana 13-19 gennaio la riduzione dei nuovi casi e una lieve flessione di decessi, ricoveri e terapie intensive, che rimangono sopra soglia di saturazione rispettivamente in 7 e 11 Regioni. I ritardi nelle consegne del vaccino Pfizer costringono le Regioni a rallentare la corsa: l'indicatore da monitorare non è il totale delle dosi somministrate, ma la percentuale della popolazione che ha completato il ciclo vaccinale

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Per le donne medico si riapre l'opzione donna
    Lavoro e Professione

    Per le donne medico si riapre l'opzione donna

    di Claudio Testuzza

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Lo spostamento consente questa interessante possibilità per, in particolare, alcune categorie professionali, come quella dei medici donne dipendenti dal servizio sanitario di lasciare il rapporto d’impiego senza, però così come invece previsto da "quota 100", doversi cancellare dal proprio Ordine e anche poter svolgere attività sanitarie retribuite. La circolare dell'Inps

    Aggiungi ai Preferiti