1. Aziende e Regioni

    Coronavirus/ Lombardia, Liguria e Piemonte non sono pronte per riaprire. Stop ai regionalismi

    di Fondazione Gimbe

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Le analisi post lockdown della Fondazione Gimbe dimostrano che in queste tre Regioni si rilevano che in queste tre Regioni si rilevano la percentuale più alta di tamponi diagnostici positivi e il maggior incremento di nuovi casi, a fronte di una limitata attitudine all'esecuzione di tamponi diagnostici. Con i dati che riflettono le riaperture del 4 maggio, ma non ancora quelle molto più ampie del 18, la scadenza del 3 giugno mette il Governo davanti a una decisione che oltre a essere guidata dai dati, deve avvenire sotto il segno della solidarietà tra le Regioni e dell'unità nazionale

    Aggiungi ai Preferiti
  2. — Analisi

    di Andrea Filippi *

    Lavoro e Professione

    In Piazza per ricomporre la filiera formativa con la difesa del Ssn

    di Andrea Filippi *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Studenti, neolaureati, specializzandi, operatori sanitari, rappresentanze sociali, cittadini, uniti per il rilancio del Ssn in un’ottica di integrazione del sistema. La priorità è l’individuazione di un modello organizzativo nel quale inserire i percorsi formativi in una logica di continuità delle carriere professionali nel contesto di un sistema integrato territorio-ospedale-università

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Lavoro e Professione

    Fnomceo: "Basta imbuto formativo. Bene proposta Pd, ora metterla in pratica"

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Per il presidente della Federazione degli ordini dei medici, Filippo Anelli, con il Decreto Rilancio sono stati stanziati fondi per 4200 borse di studio in più ma "occorre ancora un ulteriore sforzo, per portare a 2000 il numero di borse per la medicina generale e per allineare il numero di laureati di quest'anno a quello degli accessi ai percorsi post lauream"

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Medicina e Ricerca

    Coronavirus/ Cns e Avis: plasma iperimmune non è fonte di profitto

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il Centro nazionale sangue e il coordinamento nazionale delle Associazioni di volontariato ribadiscono che la terapia somministrata nell'ambito di sperimentazioni, "viene gestita seguendo i princìpi etici fondanti del Sistema sangue nazionale secondo i quali la donazione di sangue è volontaria, periodica, responsabile, anonima e non remunerata"

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Oncologia/ Così la radioterapia ha tenuto testa al Covid-19
    Medicina e Ricerca

    Oncologia/ Così la radioterapia ha tenuto testa al Covid-19

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Riduzione dell’attività clinica inferiore al 30% in nove centri su dieci. I risultati di un’indagine condotta da Airo, l’Associazione italiana di Radioterapia e Oncologia clinica, in pubblicazione su Radiotherapy&Oncology dimostrano che pazienti e personale sono stati protetti in modo adeguato ed è stata assicurata la continuità assistenziale

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Federfama: spesa farmaci Ssn a 7,9 miliardi (-0,2%) nel 2019
    Imprese e Mercato

    Federfama: spesa farmaci Ssn a 7,9 miliardi (-0,2%) nel 2019

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Nel 2019, il calo complessivo medio della spesa è stato determinato da una diminuzione del -0,9% del numero delle ricette Ssn, pari a 571 milioni e cioè a 9,46 ricette per ciascun cittadino, parzialmente compensato da un incremento del valore medio della ricetta (netto +0,8%; lordo +0,5%), conseguente a un incremento del prezzo medio dei farmaci prescritti in regime convenzionale (+0,5%)

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Coronavirus/ Vecchietti (Intesa Sanpaolo RBM Salute): «Così la sanità integrativa scommette sulla Fase 2»
    Imprese e Mercato

    Coronavirus/ Vecchietti (Intesa Sanpaolo RBM Salute): «Così la sanità integrativa scommette sulla Fase 2»

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «La condizione per centrare gli obiettivi di crescita e di penetrazione del merato – afferma Vecchietti – è che la sanità integrativa segni un cambio di passo nel business individuale modellandosi sulle esigenze del cittadino. Allo smart caring si arriva proponendo prodotti con maggiore modularità e compatibilità economica. E intercettando i bisogni non gestiti nella gestione dell’emergenza da parte del Ssn»

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Coronavirus/ Test sierologici, Anelli (Fnom) al Senato: «Sprint sulle 3T e risultati a disposizione del Mmg-sentinella»
    In Parlamento

    Coronavirus/ Test sierologici, Anelli (Fnom) al Senato: «Sprint sulle 3T e risultati a disposizione del Mmg-sentinella»

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «La strategia delle “tre T” (testare, tracciare e trattare) è riconosciuta - ha detto Anelli - come la via da seguire per uscire dalla pandemia, individuando e spegnendo sul nascere i nuovi focolai. I medici del territorio e degli ospedali possono e debbono avere un ruolo importante. Testare più persone possibili con i test sierologici, tracciare con app o indagini i contatti dei casi positivi per testarli e isolarli dalla comunità e, infine, trattare i malati con l’assistenza ospedaliera o domiciliare coordinata».

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Vaccini/ Dall'Istituto superiore di sanità un test in vitro alternativo a quello sugli animali per il controllo dei lotti
    Dal Governo

    Vaccini/ Dall'Istituto superiore di sanità un test in vitro alternativo a quello sugli animali per il controllo dei lotti

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Questo metodo costituisce una valida alternativa al saggio dei pirogeni attualmente condotto nei conigli – dichiara Eliana M. Coccia, primo ricercatore del Reparto di Immunologia nel Dipartimento di Malattie infettive (Iss) a capo del team di ricerca - ed è perciò in linea con la Direttiva 2010/63/EU sulla protezione degli animali utilizzati ai fini scientifici»

    Aggiungi ai Preferiti
  10. L’intelligenza artificiale ai tempi del Covid-19
    Medicina e Ricerca

    L’intelligenza artificiale ai tempi del Covid-19

    di Sergio Papa *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Dall’inizio dell'emergenza sanitaria il Centro Diagnostico Italiano, da anni impegnato nell’utilizzo dell’AI applicata alla diagnostica per immagini, ha avviato un progetto di ricerca multicentrico no-profit, denominato AI-for-Covid, con l’obiettivo di sviluppare una piattaforma che utilizzi l’AI per predire gli outcome clinici dei pazienti Covid-19

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Aziende e Regioni

    Coronavirus/ Indice Rt poco affidabile per monitorare la Fase 2

    di Fondazione Gimbe

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il punto della Fondazione sull'indice Rt: parametro molto variabile, impreciso, non tempestivo, condizionato da qualità dei dati a da elevate variabilità tra le Regioni nell'esecuzione di tamponi dignostici. L’ultima stima disponibile fotografa ancora la Fase di lockdown ed è calcolata solo sul 30% dei casi confermati dalla Protezione civile

    Aggiungi ai Preferiti