Notizie Flash

Leucemia linfoblastica acuta, sì di Aifa a estensione blinatumomab

S
24 Esclusivo per Sanità24

Per i pazienti italiani con Leucemia Linfoblastica Acuta (Lla) da precursori delle cellule B, forma aggressiva di Leucemia che colpisce bambini e adulti, hanno nuove opportunità per beneficiare di periodi sempre più lunghi liberi da malattia, fino alla sua possibile eradicazione completa. Via libera anche all’indicazione per l’uso nei pazienti pediatrici
con Lla da precursori delle cellule B nei quali la malattia abbia carattere di refrattarietà ai trattamenti convenzionali

Sanità24

Sanità24 fornisce l’informazione quotidiana più autorevole di taglio economico e normativo dedicata ai temi della sanità.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?