1. Dal Governo

    Schillaci: per Covid persi 2 mln screening tumori e oggi il 50% delle persone non va. A Casa Sanremo l'avvio della campagna #laprioritàseitu

    di B. Gob.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La prospettiva del ministero: estendere gli screening anche a polmone, stomaco e prostata. Quanto alle liste d'attesa, «sono una delle mie priorità - ha ribadito il ministro - serve un approccio pragmatico e bisogna razionalizzare. Ogni malato va preso in carico dal Mmg o da una struttura che deve indicare la tempistica del suo iter, dalle analisi agli esami da fare alla diagnosi all'assistenza»

    Aggiungi ai Preferiti
  2. — Analisi

    di Marcello Crivellini *

    Lavoro e Professione

    Tra medici gettonisti e carenza di infermieri, tre proposte per una sanità più efficiente

    di Marcello Crivellini *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    C'è l'esigenza che i decisori nazionali e regionali assumano politiche sanitarie e di salute chiare, trasparenti e pluriennali. Per questo l’Associazione Coscioni, purtroppo quasi da sola, insiste affinché il ministero della Salute finalmente predisponga, presenti e faccia approvare in Parlamento il Piano sanitario nazionale, uscendo dal una illegalità che si protrae da 14 anni. È nel Piano che tutte le misure necessarie per la migliore organizzazione del Ssn vanno elencate, quantificate e scadenzate negli anni

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Lavoro e Professione

    Con il Milleproroghe medici e pediatri in convenzione sino a 72 anni

    di Claudio Testuzza

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Tra il personale sanitario figurano operanti 41.707 medici di medicina generale. Ritenendo che la percentuale di over 60 è simile a quella dei medici del Ssn (28,45%), questa percentuale porta a una stima di 11.865 (2.373 per anno) che sommata ai 29.331 in uscita dal Ssn determina un totale di 41.196 medici in uscita al 2027. In Italia solamente nel periodo dal 2019 al 2021 il numero dei medici di medicina generale si è ridotto di 2.178 unità e quello dei pediatri di libera scelta di 386 unità

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Ambiente, nutrizione e salute: il cerchio perfetto della OneHealth favorisce il benessere anche economico. In Italia 50 mld di spesa evitabili solo per le malattie legate all'ambiente. Dieta mediterranea da "recuperare"
    Medicina e Ricerca

    Ambiente, nutrizione e salute: il cerchio perfetto della OneHealth favorisce il benessere anche economico. In Italia 50 mld di spesa evitabili solo per le malattie legate all'ambiente. Dieta mediterranea da "recuperare"

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «L’approccio, contenuto anche nella Strategia nazionale per la Biodiversità non può che essere "One Health", una visione sistemica dalla quale non si può prescindere. Innovazione e sostenibilità sono le due direttrici fondamentali», ha spiegato la viceministra all’Ambiente e Sicurezza energetica Vannia Gava intervenuta al convegno organizzato a Roma da Motore Sanità

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Dal Governo

    Il Cipess delibera il riparto del Fondo sanitario 2022 per 125,216 miliardi. Schillaci: «Ora tempi congrui per il riparto 2023 con nuovi criteri»

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «C'è un maggior stanziamento - ha detto Schillaci - finalizzato alla copertura di maggiori costi per l'emergenza Covid, per il completamento della campagne vaccinali, per l'implemento del fondo per i farmaci innovativi, per l'energia. E c'è un'indennità accessoria per il personale di Pronto soccorso e fondi per l'assunzione di personale sul territorio e contratti di formazione specialistica dei medici e anche, e questo è molto importante, per il recupero delle liste d'attesa, per il completamento dei Lea e per il bonus psicologico».

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Lavoro e Professione

    Comunicare bene la scienza è un dovere e non una scelta

    di Giuseppe Quintavalle *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Comunicare in modo corretto è un dovere assistenziale e non un’opzione o una scelta. Per farlo è però necessario promuovere e migliorare le attività degli uffici stampa delle strutture sanitarie italiane formando in modo più adeguato sia i professionisti della comunicazione che i professionisti della salute. Così sarà possibile valorizzare maggiormente l’attività scientifica svolta e raggiungere in modo più efficace milioni di pazienti, caregiver e cittadini

    Aggiungi ai Preferiti
  7. In Parlamento

    Dl milleproroghe: possibile recuperare nel 2023 i crediti Ecm non conseguiti entro lo scorso anno

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Un emendamento al Dl Milleproroghe prevede la possibilità per i professionisti sanitari di recuperare entro il 31 dicembre 2023 i crediti Ecm non conseguiti entro lo scorso anno e relativi all’obbligo formativo del triennio 2020-2022. Il triennio formativo 2023-2025 ha ordinaria decorrenza dal 1° gennaio 2023

    Aggiungi ai Preferiti
  8. In Parlamento

    Dl Milleproroghe: invio della ricetta elettronica via mail fino al 2024 e stop ai medici in pensione a 72 anni

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Via libera anche ai fondi per il Piano oncologico nazionale e alla possibilità per gli specializzandi di lavorare nei pronto soccorso, in pediatria e come medici di base. Fnopi: bene l'estensione a 8 ore del tetto dell'attività libero professionale

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Dal Governo

    Schillaci, includere privati accreditati nello smaltimento delle liste d'attesa e razionalizzare i percorsi coinvolgendo in pieno i medici

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Va chiesto ai medici che hanno in cura i pazienti di seguirli a 360 gradi ed è il medico che deve dare un programma delle visite, degli interventi, delle indagini diagnostiche e dei follow-up da fare. Ci vuole un grande lavoro di razionalizzazione e di messa in comune dei dati», ha detto il ministro

    Aggiungi ai Preferiti
  10. Dal Governo

    Gli adolescenti italiani dopo la pandemia: 1 su 2 dichiara un effetto positivo nei rapporti famigliari, ma 2 su 5 ne hanno riconosciuto gli effetti negativi sulla salute mentale

    di Istituto superiore di sanità

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    In calo l’abitudine alla prima colazione e all’attività fisica quotidiana, in crescita l’uso problematico dei social media- Tra le novità dell’indagine 2022 vi è l’inserimento di una sezione dedicata all’impatto che la pandemia di Covid-19 ha avuto su vari aspetti della vita dei ragazzi e delle ragazze, quali sono state le loro principali fonti di informazione relative al Covid-19 e le misure di protezione

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Medicina e Ricerca

    Ricerca sui farmaci: l'Italia torna in pista, la posta è 800 milioni

    di Marzio Bartoloni e Barbara Gobbi (da Il Sole-24Ore)

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    In ballo c'è una partita che vale fino a 800 milioni l'anno: tanto sposta in termini di investimenti la ricerca sui nuovi farmaci per l'Italia. Che ha rischiato di vederlo partire il treno europeo restando a terra perché ci sono voluti ben otto anni per recepire il Regolamento europeo 536/2014 che uniforma criteri e gestione della ricerca nel Vecchio Continente per provare a fare concorrenza agli Usa

    Aggiungi ai Preferiti
  12. Medicina e Ricerca

    Il libro “Chi ci curerà. Appunti sul futuro della sanità pubblica” in edicola con Il Sole 24 Ore

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il Sole 24 Ore presenta in edicola per un mese da sabato 11 febbraio e in libreria da giovedì 3 marzo il volume curato da Paolo Nucci, oculista, scrittore e divulgatore scientifico, professore ordinario di Oftalmologia all’Università di Milano, e Rosanna Magnano, giornalista di Radio 24

    Aggiungi ai Preferiti
  13. Imprese e Mercato

    Farmacie: IQVIA, fatturato e-commerce a 673 mln (+24%) nel 2022. Levante: «Ai primi 10 player il 53% del mercato»

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Secondo l’analisi di IQVIA per i prodotti da farmacia il principale fattore che spinge il consumatore all’e-commerce è il prezzo: nel 2022 i prodotti senza obbligo di prescrizione hanno avuto uno sconto medio di circa il 28% rispetto alla farmacia fisica, mentre quelli per la cura personale hanno visto uno sconto medio di quasi il 26%

    Aggiungi ai Preferiti
  14. Medicina e Ricerca

    Diabete: meno di un paziente su quattro conosce le basi della sana alimentazione per il controllo glicemico

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    I risultati di una indagine targata EngageMinds HUB, il Centro di ricerca dell’Università Cattolica, campus di Cremona, nell’ambito del progetto “FooDia-Net” finanziato dal ministero della Salute con l’obiettivo di migliorare le competenze del paziente diabetico per una corretta gestione della patologia e l’aderenza alle cure

    Aggiungi ai Preferiti
  15. Dal Governo

    Screening oncologici, la campagna di prevenzione del ministero parte da Casa Sanremo

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il ministero della Salute sarà presente a Casa Sanremo con uno stand informativo sui tre programmi di screening che riguardano il cancro alla mammella, colon-retto e cervice uterina con l’obiettivo di promuovere la campagna di sensibilizzazione volta a rafforzare la cultura della prevenzione e incentivare l’adesione agli screening

    Aggiungi ai Preferiti
  16. Medicina e Ricerca

    Cardiologie aperte dal 12 al 19 febbraio: 700 specialisti Anmco a disposizione dei cittadini

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Entro il 2030, si prevedono nel mondo 24 milioni di morti all’anno per cause cardiovascolari e le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte nel nostro paese. Dal 12 al 19 febbraio la Fondazione per il Tuo cuore dei cardiologi ospedalieri italiani Anmco "apre" gratuitamente le porte della consulenza

    Aggiungi ai Preferiti
  17. Lavoro e Professione

    La simulazione medica come strumento di gestione del rischio clinico e la formazione necessaria

    di Alberto Zamboni *, Gabriele Lorenzini **

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La simulazione medica può essere uno strumento per la gestione del rischio clinico? Utilizzata negli ambiti dell’aviazione civile e dell’aeronautica militare è un metodo che sfrutta una capacità di apprendimento umana innata. Tra gli ambiti di utilizzo si sta affermando quello del risk management in sanità. Cineas introduce questa materia nel percorso professionalizzante che ha avviato ormai 20 anni fa

    Aggiungi ai Preferiti
  18. Dal Governo

    Schillaci, contro liste d'attesa non bastano soldi ma serve appropriatezza. E sulla ricerca "guardare ai fondi resi disponibili da Ue"

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Ci sono tante persone che fanno esami inutili e ci sono persone che stanno male e aspettano un sacco di tempo per fare un esame importante - ha detto Schillaci -: io credo che ci vuole un modello di organizzazione diverso e poi ci vuole la ricerca, come nel campo della Sla».

    Aggiungi ai Preferiti