1. Dal Governo

    Università: Bernini firma il decreto per le prove di ammissione a medicina, odontoiatria e veterinaria

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Due sessioni disponibili, a maggio e luglio, con la possibilità di partecipare ad entrambe: 100 minuti, 60 domande con 5 opzioni di risposta che saranno estratte da una banca dati pubblica. Tutte le date per le iscrizioni e lo svolgimento delle prove. Bernini: “Si tratta di un test ponte, poi via i quiz e riforma strutturale”

    Aggiungi ai Preferiti
  2. — Analisi

    di Ettore Jorio

    Dal Governo

    Corte dei conti: il guardiano dell’economia pubblica che introduce il bilancio “parlante e reclamante”

    di Ettore Jorio

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il contributo dei giudici contabili sul rendiconto consolidato della Regione Lazio del 2022, con particolare riferimento ai conti della sanità, sarà di esempio agli omologhi operanti in tutto il Paese, tanto è dilagante nella gestione della sanità l’anomalia di pagamenti indebiti dell’extra-budget, così come riscontrata nei bilanci di otto aziende sanitarie laziali

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Lavoro e Professione

    Milleproroghe/ Scudo penale e medici in pensione a 72 anni? Un provvedimento-tampone e una risposta inadeguate al tema delle carenze

    di Claudio Testuzza

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    I limiti dell’ormai famoso “scudo penale” e della volontà, più volte espressa in sede parlamentare di permettere ai medici di rimanere in servizio sino al 72° anno d’età. In questo caso si tratta dei dirigenti medici dipendenti del servizio sanitario o dell’Università stante che questa condizione era stata già prevista, nel recente passato, per i medici in rapporto convenzionale

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Lavoro e Professione

    Università Cattolica, nuovo test di ammissione per Medicina e chirurgia. Dal 1° marzo le prove per oltre 5.000 aspiranti medici e i posti sono 480

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il test si svolgerà in due turni – il primo venerdì 1 e sabato 2 marzo (iscrizioni chiuse), il secondo dal 18 al 20 aprile (iscrizioni dal 4 marzo) – in presenza e in modalità computer-based (CBT) multisessione in numerose sedi in tutta Italia: Bari, Cagliari, Catania, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria e Roma. I candidati che hanno presentato domanda di partecipazione entro il 14 febbraio possono partecipare a entrambi i turni d’esame. Chi presenterà domanda dal 4 marzo al 4 aprile potrà partecipare solo al secondo turno del mese di aprile

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Medicina e Ricerca

    Ictus/ In Africa mortalità 5 volte superiore rispetto all’Italia. Isa-Aii avvia un progetto di cooperazione internazionale nella Repubblica democratica del Congo

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L’iniziativa risponde agli obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite da raggiungere entro il 2030. L’obiettivo del progetto è offrire una rete efficace per la presa in carico degli ictus cerebrali, ischemici ed emorragici, alla popolazione residente sul territorio. I pazienti, nel prossimo futuro, verranno così ricoverati nelle Stroke Unit (unità dedicate al trattamento dell’ictus), trattati con i metodi più idonei e seguiti da medici specializzati anche dopo il ricovero, per ridurre le probabilità di perdita di funzionalità e recuperarle quando già compromesse

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Medicina e Ricerca

    Tumori: terapie cellulari, avatar e nuove “combo”. Le opzioni di cura passeranno dal 50 all’80% dei pazienti

    di Paolo Ascierto *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Al meeting annuale della Società campana di Immunoterapia oncologica (Scito) si fa il punto sul futuro dell’immunoterapia. Al via al Pascale di Napoli uno studio di fase 3 sulla terapia cellulare Tils contro il melanoma metastatico, approvata la scorsa settimana dalla Fda

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Dal Governo

    Covid/ Vaia, con -27,7% contagi e bassa occupazione ospedali il virus non preoccupa

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il tasso di occupazione in area medica al 21 febbraio è pari al 2,1% (1.311 ricoverati) rispetto al 2,4% (1.486 ricoverati) del 14 febbraio. Il tasso di occupazione in terapia intensiva alla stessa data è a 0,6% (51 ricoverati) dallo 0,8% (67 ricoverati) sempre del giorno 14 di questo mese

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Lavoro e Professione

    Previdenza/ Enpam, come funziona il nuovo contributo del 4% per i medici specialisti

    di Claudio Testuzza

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Ad esempio qualora la struttura fatturi e sia rimborsata dal Ssn per un milione di euro per prestazioni radiologiche al netto dell’abbattimento del 40% come previsto per una determinata specialità, il sanitario prestatore d’opera avrebbe dovuto versare 40.000 euro. Troppo a fronte di un eventuale suo compenso previsto dalla struttura di 100.000 euro. In questo caso il sanitario potrà chiedere di versare un decimo del compenso (10.000 euro) ovvero un ventesimo del compenso cioè 5.000 euro.

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Aziende e Regioni

    Liste d’attesa, le soluzioni possibili guardando al costo-beneficio ed educando (anche) il cittadino

    di Davide Croce *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Un concetto che invece si sta diffondendo sul territorio italiano e che permette di gestire, almeno in parte, il problema è quello di gestione con “lista attiva”, come implementato da Asst Lodi. Parallelamente agli sforzi e alle iniziative del Ssn, è necessario confrontarsi con il fenomeno sempre più diffuso del “consumismo sanitario”, il quale va affrontato con una forte responsabilizzazione del cittadino in un’ottica del “consumo ciò che mi serve” evitando l’uso eccessivo o inappropriato dei servizi medici

    Aggiungi ai Preferiti
  10. In Parlamento

    Schillaci: governance Ssn da attuare con un nuovo Piano sanitario nazionale. Poi: l’autonomia differenziata non mette in discussione il diritto alla salute

    di B. Gob.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Adotteremo un modello di programmazione sanitaria - ha precisato il ministro nel Questio Time in Senato - centrato sullo strumento del Piano sanitario nazionale che testimonia la volontà di passare da una governance pattizia - e in questo caso lo stumento è stato il Patto per la salute - a una reale governance condivisa in cui Stato e Regioni si prendono responsabilità davvero condivise verso tutti i cittadini».

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Aziende e Regioni

    Emilia Romagna: approvato un pacchetto da 445 milioni per l’edilizia sanitaria

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Approvato dalla Giunta il Programma pluriennale di investimenti da quasi mezzo miliardo di euro. Nuovo ospedale di Piacenza e nuove strutture sanitarie territoriali, interventi di riqualificazione e dotazione di tecnologie all’avanguardia. Bonaccini e Donini: “Un altro piano straordinario per la nostra regione, con investimenti su tutto il territorio per dare risposta a nuovi bisogni di cura e assistenza”

    Aggiungi ai Preferiti
  12. Aziende e Regioni

    Veneto/ Quasi 25 mln per ristrutturare centri anziani e disabili. Lanzarin: il 75% delle risorse per gli over 65

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La Regione “si prefigge principalmente di dare un sostegno agli enti per adeguare gli immobili alla disciplina antincendio, antisismica, e in generale di miglioramento degli spazi per erogazione dei servizi per garantire e migliorare gli standard come previsto da una specifica legge regionale”.

    Aggiungi ai Preferiti
  13. Lavoro e Professione

    Morti sul lavoro, le responsabilità di ministro e Regioni. Non serve la repressione ma occorrono personale qualificato, prevenzione e formazione

    di Franco Ascolese * e Cosimo De Marco **

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Attualmente in Italia ci sono 4.540.634 milioni di aziende attive a fronte di appena 3.500 Tecnici della prevenzione che si occupano di vigilanza in materia di sicurezza. In Campania vi sono 367.475 aziende attive (di cui solo a Napoli vi sono 191.044), 1,6 milioni di occupati, a fronte di soli 93 Tecnici della prevenzione. Organici abbondantemente sottodimensionati, il cui incremento dovrebbe seguire il benchmarking dell’Ue che raccomanda un ispettore ogni diecimila lavoratori

    Aggiungi ai Preferiti
  14. Dal Governo

    Giorgio Palù lascia la presidenza di Aifa: “Umiliante l’incarico di un anno”. Schillaci e Gemmato: stupiti ma ora avanti con profonda revisione Agenzia e capacità di lavorare in squadra

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Palù formalizza le dimissioni al Cda dell’Agenzia: “Costretto a dimissioni immediate per l’assenza di risposte dal Governo e la mancata sintonia con il ministro della Salute”

    Aggiungi ai Preferiti
  15. Dal Governo

    Inps: troppi ritardi sull’erogazione di Tfr e Tfs, al via un piano per ridurre i tempi

    di Claudio Testuzza

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell’Inps sollecita un intervento normativo che consenta ai lavoratori pubblici di ottenere la prestazione in tempi accettabili e l’integrazione di risorse umane dedicate a queste prestazioni, nonché una formazione specifica rivolta ai dipendenti dell’Inps anche alle Amministrazioni pubbliche che sono tenute a comunicare dati essenziali

    Aggiungi ai Preferiti
  16. Aziende e Regioni

    Puglia: si estende la sperimentazione di SiMot per la diagnosi precoce dei tumori

    di Vincenzo Rutigliano

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    SiMot è un dispositivo economico, portatile, rapido, che, garantisce l’affidabilità di un test molecolare e la sua ideazione e realizzazione sono il risultato di un progetto partito dall’Istituto Tumori di Bari che, insieme a regione Puglia, università degli Studi di Bari e università di Brescia, è membro della cabina di regia del Centro di Innovazione in Single-Molecule Digital Assay che ha sviluppato il dispositivo

    Aggiungi ai Preferiti
  17. Imprese e Mercato

    Farmaceutica/ Urso, comparto strategico nel disegno della politica industriale Made in Italy. Nel contesto Ue vigilare sulla tutela brevettuale. Verso un’“alleanza per il farmaco”

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Dal titolare del Mimit intervenuto all’Inventing for Life Health Summit organizzato da MSD Italia l’impegno ad «accelerare e sostenere le imprese nel percorso di transizione e rinnovamento come sarà definito nel Piano di transizione 5.0 che stiamo realizzando con gli altri ministeri e che vedrà significative risorse nel 2024 e 2025 a sostegno delle imprese nella duplice transizione dell’innovazione digitale e green».

    Aggiungi ai Preferiti