1. — Analisi

    di Ettore Jorio

    In Parlamento

    Fatta la legge Calderoli, ora tra Lep e Lea per attuarla “c’è di mezzo il mare”

    di Ettore Jorio

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Dal dire al fare c’è di mezzo la definizione generalizzata dei Lep. Non solo. In mezzo c’è la valorizzazione degli elementi portanti del federalismo fiscale attraverso la determinazione dei costi standard, quantomeno, per Lep e la individuazione per materia o ambito di materie del fabbisogno standard nazionale, ottenuto dalla somma dei fabbisogni standard regionali. E c’è - e qui il grande vulnus del testo legislativo che al riguardo, non prevede alcunché di applicativo - l’irrinunciabile esigenza di costituire finanziariamente i quattro fondi perequativi a garanzie della copertura dei Lep per gli enti territoriali con gettito fiscale proprio insufficiente

    Aggiungi ai Preferiti
  2. Medicina e Ricerca

    I radiologi medici alle olimpiadi Milano Cortina 2026. Sirm e Coni insieme per la tutela per la tutela degli atleti

    di Andrea Giovagnoni *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La radiologia è sempre più centrale fra le branche della medicina al cuore della diagnosi e del percorso di cura del paziente. Il nostro ruolo diventa sempre più rilevante anche nella medicina sportiva e nella gestione dei traumi. Per questo ci siamo proposti al CONI per un evento di straordinaria rilevanza come i Giochi olimpici e paraolimpici, trovando grande disponibilità per un progetto comune di lungo periodo

    Aggiungi ai Preferiti
  3. In Parlamento

    Ddl autonomia: via libero definitivo dalla Camera con 172 sì e 99 no. Calderoli: «Ora le Regioni potranno valorizzare le proprie eccellenze»

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «L’obiettivo è permettere a tutte le Regioni di correre sempre più veloce, riducendo i divari territoriali e realizzando quell’unità che c’è solo sulla carta. L’orizzonte è davanti a noi e la via da intraprendere è definita, ora non resta che avere il coraggio di percorrerla. Si apre una fase nuova, il Governo sarà al fianco di chi vorrà cogliere questa storica sfida», ha dichiarato il ministro Roberto Calderoli

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Medicina e Ricerca

    Leucemie, linfomi e mieloma, Ail celebra 55 anni di empowerment dei pazienti e gioco di squadra con ricerca e clinici

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Tecnologie biomolecolari e terapie innovative le nuove sfide. Giovedì 27 giugno alle 17 una delegazione di Ail sarà ricevuta al Palazzo del Quirinale in udienza dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per celebrare la Giornata nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma e i 55 anni di attività dell’associazione

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Medicina e Ricerca

    In aumento le polmoniti da micoplasma: il sistema di sorveglianza del Meyer controlla l’andamento in tempo reale

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Da febbraio a oggi sono state riscontrate 50 infezioni: un caso a gennaio, quattro a febbraio, sei a marzo, nove ad aprile, 12 a maggio e 19 a oggi nel mese di giugno. Negli ultimi quattro anni i casi erano stati molto rari: per trovare un numero cospicuo di casi, è necessario andare a ritroso fino al 2019. Al momento il trend è ancora in crescita

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Medicina e Ricerca

    Telemonitoraggio: il diabete come modello apripista, importante definire i criteri di efficacia e sostenibilità. Il documento di consensus di Amd e Sid

    di Riccardo Candido *, Angelo Avogaro **

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il telemonitoraggio rappresenta uno strumento fondamentale per il miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza nell’assistenza territoriale nell’ambito del diabete, con benefici nella gestione del ...

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Medicina e Ricerca

    Pediatra, gli interferenti endocrini possono influire sulla crescita pre e post natale

    di Sergio Bernasconi *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Gli interferenti endocrini sono sostanze chimiche in massima parte prodotte industrialmente presenti nella plastica, in molti materiali di costruzione, nei cosmetici, pesticidi, contenitori di cibi e prodotti di uso comune. Possono determinare patologie di vario tipo e, in particolare durante i primi mille giorni di vita, possono interferire con lo sviluppo fisico e neuropsicologico dei bambini e creare una predisposizione a malattie cardiovascolari e metaboliche che si manifesteranno successivamente da adulti.

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Medicina e Ricerca

    Anemia falciforme, un problema di sanità globale

    di Giovan Battista Ruffo *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La SCD si è diffusa globalmente a causa delle migrazioni internazionali, che l’hanno resa un problema mondiale. I flussi migratori ne hanno contribuito alla diffusione anche nel territorio italiano: ad oggi in tutta Italia sono registrati circa 2.300 pazienti affetti da anemia falciforme (numero probabilmente sottostimato). Nel sud Italia la malattia è endemica e in Sicilia si contano circa 500 pazienti: oggi i pazienti sono autoctoni e immigrati

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Dal Governo

    Pnrr: telemedicina, popolamento Piattaforma nazionale con Regioni pilota. Presentazione ufficiale il 1 ottobre

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Lo comunica l’Agenzia per i servizi sanitari regionali Agenas, soggetto attuatore di una delle componenti della Missione 6 salute del Pnrr (M6-C1 sub investimento 1.2.3. Telemedicina), secondo cui “si tratta di un ulteriore passo in avanti verso la piena operatività dell’infrastruttura tecnologica che consentirà al Servizio sanitario nazionale di migliorare la corretta presa in carico dei pazienti, in modo equo su tutto il territorio nazionale”.

    Aggiungi ai Preferiti
  10. Dal Governo

    Welfare/ Istat: al Sud la spesa dei Comuni per i servizi sociali cresce di più ma resta ampio il gap con il Nord. Anziani: spesa in calo in un decennio e Adi solo per lo 0,6% degli over 65

    di B. Gob.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Rapporto sul 2021: in testa Calabria, poi Puglia e Basilicata. La spesa al netto delle compartecipazioni (8,4 miliardi) è aumentata del 6,7% rispetto al 2020. Ammonta a 1,2 miliardi il rimborso del Servizio sanitario nazionale. IL REPORT ISTAT

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Aziende e Regioni

    Autonomia/ Cartabellotta, colpo di grazia a Ssn e frattura Nord-Sud

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Oggi è stato dato anche il colpo di grazia al Ssn, pilastro della nostra democrazia e strumento di coesione sociale, per un machiavellico ’scambio di cortesie’ tra le forze politiche di maggioranza», dichiara il presidente della Fondazione Gimbe a commento del via libera al Ddl Calderoli

    Aggiungi ai Preferiti
  12. Lavoro e Professione

    Autonomia/ Anelli (Fnomceo): Governo rafforzi le risorse per la sanità e potenzi il ministero della Salute

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il Comitato centrale ha rinnovato l’impegno a vigilare a livello nazionale, locale e regionale, perché non si creino ulteriori disuguaglianze di salute e a svolgere, attraverso la Federazione nazionale, quelle regionali e gli Ordini, il suo ruolo consultivo per un accesso equo, universalistico e uguale alle cure

    Aggiungi ai Preferiti
  13. Aziende e Regioni

    Autonomia/ Iardino (Fondazione The Bridge), bene riforma ma criteri uniformi sui Lep

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Dal punto di vista della sanità, questa legge permetterà di abbandonare il dannoso e ideologico ’regionalismo’ che finora ha compresso e demonizzato i diversi sistemi sanitari regionali, aprendo a nuove prospettive di cura e assistenza. Sarà, però, fondamentale intervenire concretamente sui Lep, i Livelli essenziali delle prestazioni, che dovranno essere garantiti in modo uniforme sull’intero territorio nazionale», commenta Iardino

    Aggiungi ai Preferiti
  14. Dal Governo

    Fondi pensione/ Covip certifica: crescono gli iscritti (+3,7%) e il patrimonio complessivo a 114,3 miliardi

    di Claudio Testuzza

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Relazione annuale sull’attività svolta dalla Covip nel 2023: oltre a illustrare lo stato dei settori vigilati le cui risorse a fine 2023, sono complessivamente pari a circa 338 miliardi, la Presidente facente funzione Francesca Balzani, si è soffermata sulle prospettive evolutive

    Aggiungi ai Preferiti
  15. Medicina e Ricerca

    Tumori/ Crea Sanità: Screening polmone, con diagnosi tempestiva +7,6 anni di vita e -2,3 mld in 30 anni. Risparmio da 180 mln già nel primo anno

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    I risultati del modello stimano che l’attuazione di un programma di screening nazionale nei pazienti ad alto rischio, consentirebbe, grazie ad una diagnosi tempestiva, un incremento della sopravvivenza dei pazienti screenati di 7,63 anni rispetto ai non screenati, a fronte di una riduzione dei costi sanitari pari 2,3 mld di euro, in un orizzonte temporale di 30 anni

    Aggiungi ai Preferiti
  16. Aziende e Regioni

    Emicrania cronica: 10 milioni alle Regioni. Ma ci vuole più tempo per i progetti

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    I ritardi nell’attuazione mettono a rischio le risorse stanziate dal Ministero della Salute. Le associazioni dei malati: subito un tavolo tecnico. In Italia il costo per cure e perdita di produttività è di 4,6 miliardi. Il riparto dei Fondi

    Aggiungi ai Preferiti
  17. Aziende e Regioni

    Il ruolo dell’assistenza domiciliare: la “Rsa aperta” in Regione Lombardia

    di Luca Degani *, Stefania Pozzati **

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La Rsa Aperta è una misura introdotta da Regione Lombardia nel 2013 che si rivolge ad anziani con demenza e a ultrasettantacinquenni non autosufficienti, con l’obiettivo di erogare al domicilio degli anziani prestazioni di natura sociosanitaria di norma usufruibili solo all’interno di una Rsa: una misura che porta letteralmente nelle case degli anziani le Rsa, che mettono a disposizione dei territori i propri professionisti e la propria esperienza di cura. Il modello in Lombardia

    Aggiungi ai Preferiti
  18. Medicina e Ricerca

    Hiv/ È il Lazio la Regione con più casi e Roma la città a maggiore incidenza mentre Milano inverte il trend grazie al progetto Fast Track Cities

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il Lazio e Roma sono rispettivamente la Regione e la città con la maggiore incidenza in Italia: un dato preoccupante, che però avvalora ancor più la sede capitolina della 16° edizione di Icar - Italian Conference on Aids and Antiviral Research che si tiene dal 19 al 21 giugno a Roma presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore

    Aggiungi ai Preferiti
  19. In Parlamento

    Ddl Liste d’attesa/ La Cgil boccia misure del ’pacchetto Schillaci’. Ugl: superare tetto assunzioni per coprire carenze organico. Fnopi: bene riconoscimento infermieri comunità

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Le audizioni in commissione Affari sociali, sanità, lavoro pubblico e privato, previdenza sociale, sul disegno di legge 73/2024 che contiene le misure messe a punto dal ministro della Salute Schillaci per contrastare il fenomeno delle liste d’attesa sanitarie

    Aggiungi ai Preferiti