1. Medicina e Ricerca

    Nuovo Piano oncologico/ Così possono migliorare prevenzione e assistenza domiciliare, ora servono risorse

    di Saverio Cinieri *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L’oncologia è un cardine del Servizio Sanitario Nazionale, ma deve essere sostenuta con misure strutturali, come quelle delineate nel nuovo Piano. Ora servono risorse adeguate. È infatti ancora in corso la proposta normativa per il finanziamento del Piano con un fondo pari a 20 milioni di euro per gli anni 2023 e 2024. Il Piano 2023-2027

    Aggiungi ai Preferiti
  2. — Analisi

    di Ilaria Dufour *

    Medicina e Ricerca

    Giornata della memoria/ Tatiana Bucci, la stanza dei giochi e la riparazione dell'orrore

    di Ilaria Dufour *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Dei 230mila bambini deportati a Auschwitz ne sopravvissero solo 50. Le sorelle Bucci dopo l’orrore furono accolte nella struttura di accoglienza di Lingfield, nata dalla passione sociale ed etica della psicoanalisi e coordinata da Anna Freud. «A Lingfield - spiega Tatiana Bucci - mi sentii molto amata e giocare fu fondamentale per me. Lingfield era un paradiso e partire fu traumatico».

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Dal Governo

    Favo: buon segno l’approvazione del Piano oncologico nazionale ma servono fondi adeguati

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La Federazione delle associazioni di volontariato in oncologia riconosce il valore del documento. Ma il presidente De Lorenzo e il segretario generale Iannelli precisano: «Senza nuove risorse, le Regioni non potranno garantire uniformità di accesso ai servizi oncologici necessari per prevenzione, diagnosi precoce e terapie di supporto per i lungosopravviventi»

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Dal Governo

    Covid/ Iss: rischio di malattia grave sette volte più alto nei non vaccinati over 12

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Da questa settimana la stima dell’efficacia vaccinale che normalmente veniva data con il report esteso viene sostituita da una stima del rischio assoluto di infezione da SARS-CoV-2 (sintomatica e asintomatica) e di malattia grave che tiene conto non solo dello stato vaccinale ma anche dell’infezione pregressa

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Dal Governo

    Covid/ Incidenza giù a 65x100mila e Rt a 0,73, indicatori ospedalieri in calo. Terapie intensive al 2,1% e ricoveri ordinari a 6,4%. Bollettino settimanale: contagi a -26,5% e tasso positività al 6,3% (-1,3%)

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Ministero e Iss sottolineano l'importanza della vaccinazione negli anziani e nei più fragili "anche considerando la progressiva riduzione dell'effetto protettivo contro l'infezione per Sars-CoV-2 con il passare del tempo, sia dell'infezione pregressa sia della vaccinazione"

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Lavoro e Professione

    Salute mentale in Italia, ultima chiamata per riorganizzare l'assistenza e curare i pazienti

    di Claudio Mencacci * e Matteo Balestrieri **

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    I servizi di psichiatria in Italia sono in grandissima difficoltà da molti anni nonostante le nostre denunce e richieste di ascolto: in calo i dipartimenti (da 183 a 141), in calo i posti letto (-400, quindi il 10%), in fuga il personale (tra 2 anni mancheranno mille psichiatri e circa 10 mila tra infermieri e altro personale). Sul territorio, infatti, ne manca circa il 30%. Senza parlare delle risorse, ormai da paesi a "basso reddito

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Lavoro e Professione

    I 14 "perché" (+1) sul nuovo Ccnl comparto della Sanità

    di Stefano Simonetti

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Alcuni passaggi del Ccnl che restano incomprensibili o per la forma o per il razionale che li ha ispirati. Alcuni sono dovuti al famigerato "effetto fotocopia" centrali mentre altri scaturiscono da precise scelte del tavolo della Sanità e fanno sorgere perplessità riguardo alla natura stessa della clausola o al modo in cui è stata redatta

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Imprese e Mercato

    Logistica Healthcare in ripresa: spedizioni a +7,9% nel 2022 con +47% verso l'ospedale. Outsourcing H triplicato in 10 anni. Alle farmacie il 30% dei volumi totali

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    I risultati dell’indagine sulla Logistica nel settore Healthcare realizzata dell'Osservatorio Contract Logistics "Gino Marchet" della School of Management del Politecnico di Milano, in collaborazione con Consorzio Dafne. La Lombardia si conferma punto di origine per due terzi dei flussi e le prime cinque regioni per assorbimento restano Lombardia, Lazio, Campania, Toscana e Veneto

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Medicina e Ricerca

    Vino/ Sima: attacchi a prodotto italiano non hanno nesso con la scienza, le polveri sottili producono oltre il quadruplo dei decessi. Intervenire contro l'abuso di superalcolici da parte dei giovani

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Non si comprende perché voler affrontare il problema della cancerogenicità per l’etanolo e nascondere ipocritamente sotto il tappeto le polveri sottili che popolano la quotidianità delle nostre città, con l’Agenzia Europea per l’Ambiente (Eea) che nell’ultimo Report sulla Qualità dell’Aria ha citato espressamente la Pianura Padana come uno dei luoghi con l’aria più malsana d’Europa», spiega il presidente Sima, Alessandro Miani

    Aggiungi ai Preferiti
  10. Dal Governo

    Gemmato, da Governo 7 mld in più per Ssn ma serve nuovo modello. No ai medici "a gettone", sì a revisione esclusività per gli infermieri

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Il tema - ha affermato ancora il sottosegretario alla Salute - è soprattutto quello del personale, che deve essere messo nelle condizioni di poter lavorare al meglio e in serenità e di crescere professionalmente»

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Dal Governo

    Covid: nel 2022 denunciati all’Inail 117mila contagi sul lavoro e 10 decessi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Pubblicato il 31esimo report nazionale elaborato dalla Consulenza statistico attuariale dell’Istituto: l’anno appena concluso pesa per il 37,2% sul totale delle infezioni di origine professionale segnalate dall’inizio della pandemia, che alla rilevazione dello scorso 31 dicembre erano circa 315mila

    Aggiungi ai Preferiti
  12. Lavoro e Professione

    Direttiva radiazioni ionizzanti, l'Italia corregge il tiro ma permane la grave carenza di organici e strutture

    di Carlo Cavedon *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La presenza di specialisti in fisica medica sul territorio nazionale è molto disomogenea. La media nazionale del numero di fisici medici è di 16 per milione di abitanti. Per dare un quadro della situazione, si pensi che Calabria e Campania contano - all’ultima rilevazione del 2022 - una media di 8,1 e 6,9 fisici medici per milione di abitanti

    Aggiungi ai Preferiti
  13. Aziende e Regioni

    Il 18° Rapporto Crea Sanità fa i conti e lancia l'allarme: l'Ssn richiede un'iniezione di almeno 50 miliardi e circa 280mila operatori in più tra medici e infermieri: premere l'acceleratore sul Pil oppure sarà «universalismo selettivo»

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Nei documenti di finanza pubblica – commentano i curatori del Rapporto - sono previsti meno di 2 miliardi per anno, quindi circa un settimo del necessario per il riallineamento; date le dimensioni dello scarto, l’unica possibilità di andare oltre il finanziamento previsto è che si registri una crescita economica nazionale sostenuta e maggiore di quella media degli altri Paesi di confronto. Se questo non avverrà, l’attuale assetto delle "garanzie" del Ssn non è di fatto più sostenibile e bisognerà ridefinirlo». Il Rapporto

    Aggiungi ai Preferiti
  14. In Parlamento

    Assistenza agli anziani: il Patto non autosufficienza promuove il Ddl

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il Disegno di Legge Delega approvato dal Governo Meloni conferma l’impianto di quello elaborato nella precedente legislatura, contenente numerose proposte del Patto per un Nuovo Welfare sulla Non Autosufficienza. Vi sono così le condizioni affinché quella dell’assistenza agli anziani sia una riforma qualificante della legislatura

    Aggiungi ai Preferiti
  15. Imprese e Mercato

    Farmaci: Cattani (Farmindustria), nel 2022 valore produzione oltre 38 mld (+10%). Export traino con +44%.- La richiesta: via payback e tagli

    di B. Gob.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Per andare avanti e continuare a crescere abbiamo bisogno di riforme: via il payback, via le logiche di taglio dei prezzi e piuttosto largo a logiche di investimento e valorizzazione dei farmaci e della salute per dare accesso rapido all'innovazione a livello centrale e regionale», afferma Cattani. «Per ogni euro investito dalle aziende - ricorda poi - il Ssn realizza un vantaggio complessivo di quasi 3 euro»

    Aggiungi ai Preferiti