1. Tumori, assistenza disomogenea. Cure Doc in nove Regioni e Sud in difficoltà ma Campania e Puglia recuperano
    Aziende e Regioni

    Tumori, assistenza disomogenea. Cure Doc in nove Regioni e Sud in difficoltà ma Campania e Puglia recuperano

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Presentata a Roma l’indagine di All.Can Italia che fotografa le disparità nella lotta contro il cancro. Al Centro-Nord il paziente è preso in carico in un percorso terapeutico standard. Emilia Grazia De Biasi: «Per gestire la cronicità in oncologia vanno disincentivati i modelli inefficienti e riallocate risorse su un percorso multidisciplinare e integrato fra ospedale, territorio e cure domiciliari»

    Aggiungi ai Preferiti
  2. — Analisi

    di Pietro Cortelli *

    Medicina e Ricerca

    Parkinson, una sfida per cui battersi tutti insieme

    di Pietro Cortelli *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La Giornata nazionale nata da un'idea della Fondazione LIMPE per il Parkinson Onlus arrivata alla sua undicesima edizione si celebra quest'anno sabato 30 novembre nei più di 90 centri Parkinson distribuiti su tutto il territorio nazionale e che apriranno le porte gratuitamente ai pazienti e ai cargiver per offrire tutto il sostegno e tutte le informazioni di cui hanno bisogno

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Medicina e Ricerca

    Patient engagement: la risposta per ridurre le spese e aumentare la qualità di vita

    di Er.Di.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    I risultati dello studio Engagement Monitor, presentato all'Università Cattolica, dimostra che il coinvolgimento attivo dei pazienti e dei caregiver riduce i costi sociali, con meno giornate di lavoro perse , e sanitari con un taglio ai ricoveri e alle spese a carico dei pazienti

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Aziende e Regioni

    53° Rapporto Censis/ Italia in ansia da incertezza e in «tsunami demografico». «Shopping di salute» tra Ssn e privati. Non autosufficienza per 3,5 milioni

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Sopravvissuti alla crisi ma in uno stato di ansia dovuto alla perdita delle certezze, a cominciare da quelle lavorative, che spinge a ripiegarsi su se stessi e a guardare a leadership forti. Gli italiani fotografati dal 53° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese «con furore» mostrano una resilienza pessimista, giustificata forse anche da un quadro demografico in recessione. Per la salute si guarda sempre più al mix tra Ssn e privati, anche a fronte di lunghe liste d'attesa. La non autosufficienza attende risposte. La sintesi

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Quici (Cimo-Fesmed): «Il Rapporto Censis certifica l'abbandono del Ssn. Servono 3,5 miliardi in più»
    Lavoro e Professione

    Quici (Cimo-Fesmed): «Il Rapporto Censis certifica l'abbandono del Ssn. Servono 3,5 miliardi in più»

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Considerata la possibilità di assumere personale entro un tetto di spesa del 15% (300 mln), dell’abolizione del superticket (-60 mln), dell’incremento della spesa sanitaria privata del 2% (160 mln), della riduzione dei tempi di attesa per il 2020 (100 mln), dei rinnovi contrattuali appena intervenuti (circa 1.300 mln per il 2019 Ccnl 2016-18), dei futuri rinnovi contrattuali del 1,3% - 2019 e 1,9% - 2020 (565 mln e 697 mln), emerge - avvisa Quici - un fabbisogno aggiuntivo per la sanità pubblica di almeno 3,5 miliardi»

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Dal Governo

    Manovra/ Speranza: «Per il personale le Regioni potranno spendere sei volte tanto. E ora più borse per gli specializzandi»

    di Red. San.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «La carenza di medici e di infermieri viene affrontata per la prima volta in maniera molto seria - ha detto il ministro -. In queste ore stiamo lavorando alla norma che aumenta le borse di studio per gli specializzandi. Un modo per evitare che i nostri giovani laureati fuggano all'estero».

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Violenza contro gli infermieri, dal Nursing Up copertura legale gratuita gli iscritti
    Lavoro e Professione

    Violenza contro gli infermieri, dal Nursing Up copertura legale gratuita gli iscritti

    di Antonio De Palma *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Siamo un sindacato che in questa circostanza è costretto a surrogare lo Stato: assicuriamo ai colleghi una copertura legale contro le aggressioni, così che almeno in giudizio possano andare tranquilli con la certezza di avere un avvocato che difende i loro diritti senza essere soggetti a spese che magari non tutti si potrebbero permettere

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Mammografia: dalla tecnica di auto-compressione del seno un’arma in più per migliorare l’esperienza delle pazienti
    Medicina e Ricerca

    Mammografia: dalla tecnica di auto-compressione del seno un’arma in più per migliorare l’esperienza delle pazienti

    di Pierpaolo Pattacini *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L’auto-compressione in mammografia può rivelarsi utile come un’opportunità per le donne più sensibili e timorose di affrontare l’esame. Particolarmente interessanti le evidenze dello studio condotto dall’ospedale Gustave Roussy di Parigi e dall’Università Paris-Sud e anche all’ Irccs Santa Maria nuova di Reggio Emilia è in corso un trial clinico randomizzato

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Ddl Bilancio/ Per gli specializzandi 900 borse in più ma il viceministro Sileri ne chiede 2mila e fondi per epatite C, endometriosi, profilattici nelle scuole e latte artificiale
    Dal Governo

    Ddl Bilancio/ Per gli specializzandi 900 borse in più ma il viceministro Sileri ne chiede 2mila e fondi per epatite C, endometriosi, profilattici nelle scuole e latte artificiale

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Partita aperta sulle borse per gli specializzandi tra Mef (fermo a 900) e Salute, con il viceministro Sileri che in manovra chiede 2mila borse in più dal 2020. Non solo: nel suo "pacchetto" Sileri chiede anche profilattici e latte artificiale gratis per categorie ad hoc, un Fondo e un registro sull'endometriosi e lo screening del sommerso per l'epatite C

    Aggiungi ai Preferiti
  10. «Dalla stretta sui conti minor accesso al Ssn e largo ai privati». L'Ufficio parlamentare di bilancio certifica lo stato della sanità italiana. «Progresso tecnico ricetta di sostenibilità»
    In Parlamento

    «Dalla stretta sui conti minor accesso al Ssn e largo ai privati». L'Ufficio parlamentare di bilancio certifica lo stato della sanità italiana. «Progresso tecnico ricetta di sostenibilità»

    di B. Gob.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Focus dell'Ufficio parlamentare di bilancio sullo stato della sanità in Italia alla vigilia del via libera al Patto per la salute. I nodi da sciogliere: formazione e revisione dei meccanismi di determinazione del fabbisogno di personale che ha subito tagli per 2 miliardi in un decennio, potenziamento del territorio, governance farmaceutica e progresso tecnico in tutte le aree della sanità. La sintesi

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Medicina e Ricerca

    Vaccinazione anti-pneumococcica in età pediatrica: lente Value-Based Healthcare per integrare evidenze scientifiche ed epidemiologia

    di Fondazione Gimbe

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Allo stato attuale delle conoscenze scientifiche, l’efficacia di PCV10 e PCV13 nel ridurre l’overall burden delle malattie invasive batteriche, secondo il recente statement dell’Organizzazione mondiale della Sanità, è assolutamente comparabile. Il report dell’Osservatorio Gimbe "La vaccinazione anti-pneumococcica in età pediatrica"

    Aggiungi ai Preferiti
  12. Lombardia/ Nasce al «Melloni» di Milano il primo Ospedale della donna
    Aziende e Regioni

    Lombardia/ Nasce al «Melloni» di Milano il primo Ospedale della donna

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Regione Lombardia, ASST Fatebenefratelli Sacco e Fondazione Onda annunciano il nuovo orientamento verso la medicina di genere dell’Ospedale Macedonio Melloni di Milano: da struttura tradizionalmente dedicata all’ostetricia e alla ginecologia, al primo Ospedale della donna, una struttura territoriale in grado di prendere in carico gli ambiti fisiologici della salute femminile, le patologie più frequenti e le necessità clinico assistenziali

    Aggiungi ai Preferiti
  13. Dal Governo

    «Sciolti i nodi sul Patto Salute»: più assunzioni in corsia e commissari solo per deficit

    di Marzio Bartoloni e Barbara Gobbi (www.ilsole24ore.com)

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L’intesa sul Patto - che ora dovrà essere formalizzata la prossima settimana in Conferenza Stato-Regioni - prevede innanzitutto la possibilità per le Regioni di assumere di più. Le Regioni sventano anche una nuova stretta sui commissariamenti prevista nella bozza di Patto (si studieranno nuove forme di affiancamento). Infine per i privati arrivano aumenti del 2% delle tariffe delle prestazioni fornite al Ssn: fondi in più che serviranno a pagare il rinnovo dei contratti del personale negli ospedali privati

    Aggiungi ai Preferiti