1. Dal Governo

    Speranza, Il virus si diffonde molto meno all'aperto e su questo criterio riapriamo dal 26 aprile, ma servono attenzione e gradualità . Restano le fasce-colore e rispunta il «giallo». Vaccino AstraZeneca, chi lo rifiuta «va in coda»

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Non sarebbe corretto e onesto indicare un giorno X in cui riaprire - ha detto Speranza in conferenza stampa con Draghi - ma la campagna vaccinale è lo scudo che va rafforzato e che più è forte più ci consente di riaprire. Arriverà molto presto un giorno in cui avremo tante dosi a disposizione e in cui dovremo se mai convincere parte dei cittadini a vaccinarsi e quello farà a un certo punto la differenza»

    Aggiungi ai Preferiti
  2. — Analisi

    di Pasquale Frega*, Francesco Saverio Marini** e Vincenzo Salvatore***

    Imprese e Mercato

    Equivalenza terapeutica: serve equilibrio tra diritto, scienza e spesa sanitaria

    di Pasquale Frega*, Francesco Saverio Marini** e Vincenzo Salvatore***

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La valutazione di equivalenza terapeutica non può essere condizionata esclusivamente da ragioni di carattere economico: bisogna tenere in considerazione che essa può avere ricadute significative non solo sull'autonomia prescrittiva dei medici e quindi sulla salute dei pazienti, ma anche sul rispetto della tutela brevettuale

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Dal Governo

    Covid: Salute-Iss, indice Rt scende a 0,85 ma terapie intensive al 39%

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La bozza del monitoraggio ministero della Salute-Istituto superiore della sanità (Iss) all'esame della cabina di regia: l'incidenza in calo a 160,5 per 100mila abitanti rispetto a 210,8 della precedente rilevazione. La Campania passa in zona arancione. La sintesi

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Dal Governo

    Covid: Report commissario Figliuolo, +1,57 mln vaccini forniti e +1,7 mln somministrati in 6 giorni

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Vaccinato con una dose il 76% degli over 80 mentre il 45,2% ha ricevuto entrambe le dosi. In attesa della prima dose oltre 1 milione di ultra ottantenni (il 24% della popolazione di questa età). Il dato crolla nella fascia 70-79 anni: solo il 30,14% ha ricevuto la prima dose e appena il 3,4% la seconda. Il Report

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Prematuri, nella mozione sull'infanzia approvata alla Camera il follow-up per seguirli
    In Parlamento

    Prematuri, nella mozione sull'infanzia approvata alla Camera il follow-up per seguirli

    di Fabio Mosca *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La Sin da sempre sostiene la necessità del riconoscimento ufficiale, da parte del Sistema Sanitario Nazionale, dei Servizi di Follow-up multidisciplinari, che oggi rappresentano una realtà troppo varia ed eterogenea, spesso insufficiente quanto a risorse strutturali e di personale. Carenze che gravano sia sulla salute dei neonati, sia sulle famiglie in termini economici e di qualità nell’assistenza. Il testo della mozione Lattanzio

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Medicina e Ricerca

    Malattie rare, la campagna #MakeYourChoice parte dall'emofilia

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «E se fossi nei miei panni cosa sceglieresti?» Al via la Campagna social #MakeYourChoice, che invita a "indossare" una malattia rara e fare la propria scelta di vita. Promossa da Uniamo FIMR Onlus e Uno Sguardo Raro, la Campagna parte da tre storie di sliding doors in chiave moderna, in cui ogni decisione fa la differenza, per sé e per gli altri. Primo focus sull’emofilia, che il 17 aprile celebrerà la Giornata Mondiale. #MakeYourChoice (Il video)

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Aziende e Regioni

    Regioni/ Fedriga: approvato il fondo sanitario nazionale (+2,7 mld per il 2021)

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Le risorse per il 2021 sono pari a poco meno di 122 miliardi. La Conferenza ha ripartito la gran parte delle risorse, più di 116 miliardi, ovvero le risorse indistinte, la quota premiale e il fondo per l'abolizione del cosiddetto superticket

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Aziende e Regioni

    La Rete Oncologica Campana "rientra" in pista: arriva anche la conferma di Agenas

    di Francesco Schiavone*

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La performance 2020 è quasi raddoppiata (+47,30%) rispetto all'anno precedente. La Campania dispone della rete oncologia regionale con l'indice Isco più alto nel Sud Italia, il migliore in assoluto tra le 7 Regioni italiane che attualmente stanno affrontando un piano di rientro

    Aggiungi ai Preferiti
  9. In Parlamento

    Speranza alla Camera: «Siamo a 14 milioni di vaccinazioni, ora ci sono le condizioni per ripartire con una roadmap di allentamento graduale»

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Sul livello di occupazione delle terapie intensive dobbiamo ascoltare e valutare con la massima attenzione il grido di accorato allarme che ci viene dai nostri medici. Non possiamo continuare a chiamarli eroi e poi fare esattamente il contrario di quello che ci chiedono; costringendoli, in trincea, da soli, a combattere negli ospedali, tra difficoltà e sofferenze, con ritmi e carichi di lavoro non più sostenibili», ha detto il ministro invitando a un rilascio graduale e in sicurezza della stretta sul Covid

    Aggiungi ai Preferiti
  10. Dal Governo

    Aifa, al 26 marzo 7,1% di reazioni gravi da vaccino Covid. Focus AstraZeneca: 11 casi di trombosi e 4 decessi segnalati

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La maggior parte delle segnalazioni - rilevano ancora da Aifa - sono relative al vaccino Comirnaty (81%) di Pfizer/BioNTech, finora il più utilizzato nella campagna vaccinale (68% delle dosi somministrate), con un aumento delle segnalazioni per Vaxzevria (17%) di AstraZeneca a seguito dell'incremento d'uso (27% delle dosi somministrate). Le segnalazioni relative a Moderna sono il 2%, proporzionali al numero più limitato di dosi somministrate (5%). Il report

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Aziende e Regioni

    Covid: contagio in frenata ma oltre 200 pazienti al giorno entrano in terapia intensiva. Vaccini: ciclo completo per il 44% degli over 80 e il 3% dei 70-79

    di Fondazione Gimbe

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il monitoraggio nella settimana 7-13 aprile conferma la riduzione dei nuovi casi (-15,4%). Aumentano i decessi (+7,5%), ma iniziano lentamente ad alleggerirsi gli ospedali: rimangono sopra la soglia di saturazione sette Regioni per l'area medica e 13 per le terapie intensive. Vaccinazioni: zero copertura per un over 80 su quattro e fascia 70-79 ancora ai nastri di partenza. Campagna vaccinale ostaggio dei ritardi di consegna e delle crescenti diffidenze dei cittadini verso AstraZeneca e, adesso, anche Johnson & Johnson. Il Piano delle riaperture tenga conto del raggiungimento di specifici target vaccinali, in particolare per le fasce a rischio. I dati

    Aggiungi ai Preferiti
  12. Pazienti oncologici, campagna «Te lo chiedono le ossa» per completare il processo terapeutico
    Medicina e Ricerca

    Pazienti oncologici, campagna «Te lo chiedono le ossa» per completare il processo terapeutico

    di Stefania Gori *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Le testimonianze dei pazienti sono disponibili sul sito www.telochiedonoleossa.it, nonché sul canale Facebook di Fondazione Aiom e sulla pagina Facebook dedicata alla campagna dal nome Te lo chiedono le ossa. La campagna vive anche offline e, in particolare attraverso materiali formativi, distribuiti all’interno dei centri ospedalieri, per intercettare i pazienti nelle diverse fasi del loro percorso di cura

    Aggiungi ai Preferiti