1. — Analisi

    di Claudio Testuzza

    Aziende e Regioni

    Comincia (finalmente) un reale confronto tra pubblico e privato in sanità

    di Claudio Testuzza

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La strada da percorrere, nell’interesse prioritario dei cittadini, è quella di una costante e leale collaborazione istituzionale tra i due settori.
    In questo agire legittimo si viene a realizzare quella auspicabile sinergia, ma che deve necessariamente trovare un perimetro nel quale concretizzarsi e consolidarsi, in assenza della quale non rimane che una deriva incontrollata, quale è avvenuta finora, fortemente nociva per il Ssn

    Aggiungi ai Preferiti
  2. Dal Governo

    Covid/ Ricciardi, a ottobre nuova ondata, serviranno scelte impopolari

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «È la verità basata sui fatti, sono due anni che in tutto il mondo e anche in Italia siamo alle prese con questa pandemia, non sono un alfiere del terrore, sono il suggeritore di soluzioni basate sull'evidenza scientifica che non sono state seguite così siamo ancora nella pandemia. Se guardo a ritroso non mi sembra di aver fatto errori», ha dichiarato il consigliere del ministro Speranza a Radio24

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Medicina e Ricerca

    Ictus cerebrale: necessari controlli periodici per intercettare i fattori di rischio

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Dopo il caso del presidente del Coni, Giovanni Malagò, A.L.I.Ce. Italia ODV ricorda quali sono i fattori di rischio. Danilo Toni (Utn Policlinico Umberto I): "Chi è affetto da Fibrillazione atriale vede aumentare di 4 volte il rischio di ictus tromboembolico, che risulta generalmente molto grave e invalidante"

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Aziende e Regioni

    Medicina generale: firmato l'accordo collettivo nazionale 2016-2018

    di Red.San.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L'accordo giunge dopo un iter travagliato ed è stato firmato da Fimmg e Fismu. Per il presidente della Conferenza delle Regioni , Massimiliano Fedriga "contiene aspetti innovativi importanti per la medicina del territorio rispetto alla quale ci attendono sviluppi ulteriori anche alla luce di quanto previsto dal Pnrr"

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Risk manager figura-chiave per gestire le emergenze sanitarie e aumentare qualità e sicurezza delle cure
    Lavoro e Professione

    Risk manager figura-chiave per gestire le emergenze sanitarie e aumentare qualità e sicurezza delle cure

    di Roberto Agosti *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il risk manager è stata una figura che, nel corso dell’emergenza pandemica, ha potuto mettere le sue competenze al servizio dei team che si sono costituiti per la sua gestione. Da questa esperienza di crisi è stato possibile affinare degli orientamenti già esistenti, che si possono riassumere in cinque principi generali

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Medicina e Ricerca

    Fondazione Aiom/ Il diritto all'oblio oncologico anche in Italia

    di Giordano Beretta

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Le persone guarite dal cancro devono essere libere di guardare al futuro senza convivere con l’ombra della malattia. Oggi sono 3,6 milioni i cittadini che vivono con una diagnosi di tumore. Il 27% di loro, circa un milione, è guarito. C’è una forte discriminazione sociale nei loro confronti, che deve essere combattuta. Come Fondazione Aiom abbiamo deciso di provare a cambiare le cose

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Aziende e Regioni

    Covid: frenano i casi (+3%) ma i decessi aumentano del 49,7% in 7 giorni. Rallentano i ricoveri (+14%) e le T.I. (+2,3%) ma ospedali ancora sotto pressione. Vaccini, con l'obbligo prime dosi over 50 a +28,1%. Cautela sulle proposte delle Regioni

    di Fondazione Gimbe

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Il monitoraggio 12-18 gennaio mostra una stabilizzazione dei nuovi casi a quota 1,2 mln e un aumento delle ospedalizzazioni: +2.381 pazienti in area medica, +38 in terapia intensiva. L'incidenza supera i 2.000 casi per 100.000 abitanti in 58 Province. L’83,7% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino e il 79,6% ha completato il ciclo vaccinale. Negli ultimi sette giorni, stabili le nuove vaccinazioni nella fascia 5-11 (240.920) che rappresentano quasi metà delle prime dosi. Ancora scoperte 8,1 mln di persone di cui oltre 2 mln di over 50 a elevato rischio di malattia grave e ospedalizzazione. Terze dosi: tasso di copertura al 70,8% con nette differenze regionali. Inapplicabili e rischiose le richieste delle Regioni di modificare le definizioni di caso e ricovero Covid-19 e di mantenere in servizio gli operatori sanitari positivi. Condivisibili, ma da integrare, quelle relative al contact tracing e alle scuole primarie. I dati e il trend

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Aziende e Regioni

    Covid/ Cicchetti (Altems), calano ingressi terapia intensiva, bene misure Governo

    di Radiocor Plus

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Questi dati - avvisano da Altems - sono ancora preliminari e dobbiamo attendere almeno altre due/tre settimane per affermare che è stato raggiunto il picco di questa quarta ondata e che i diversi sistemi sanitari regionali abbiano contenuto la pressione vincendo lo stress test di questi due mesi

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Medicina e Ricerca

    Cardiologia: Car-T e tecnologia mRNA scendono in campo per il trattamento della fibrosi

    di Alessandra Ferretti

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Secondo uno studio, condotto dall'Università della Pennsylvania e pubblicato su Science, le Car-T riprogrammate direttamente nel corpo umano grazie ad un'iniezione di mRNA, simile a quella utilizzata per i vaccini contro il Covid-19,potranno attaccare le cellule dei fibroblasti

    Aggiungi ai Preferiti
  10. Imprese e Mercato

    Aiop, Aris, FederAnisap e FederLab: «Il ministro Speranza apra un tavolo di confronto sul Tariffario con le componenti di diritto privato Ssn»

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Chiediamo alla Conferenza Stato-Regioni di intervenire, per evitare che sia adottato un tariffario che, se non cambiato, avrà degli effetti sia sull’offerta quantitativa sanitaria delle Regioni, già in grave affanno, sia sulla vita delle aziende che sull’occupazione», spiegano le sigle

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Medicina e Ricerca

    Tumori rari, sinergia tra Alleanza contro il cancro e la potenza di calcolo dell'Infn per comprenderne le mutazioni

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Cinque le neoplasie individuate sulla base dell’esperienza degli Istituti coinvolti, la disponibilità di dati e campioni e la capacità di creare sinergie: angiosarcomi mammari, colangiocarcinomi, tumori timici, neuroendocrini e a cellule di Merkel

    Aggiungi ai Preferiti
  12. Sentenze

    Vigile attesa, il Consiglio di Stato smentisce il Tar

    di Paola Ferrari

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La decisione del Consiglio di Stato riporta chiarezza sul confine tra prescrizione a carico del servizio sanitario nazionale e libertà prescrittiva del medico.
    Non tutti i farmaci possono essere erogati gratuitamente ma solo quelli che lo Stato rende idonei per una serie di patologie. Fuori da queste regole il medico ha a disposizione la c.d “ricetta bianca” in solvenza del paziente

    Aggiungi ai Preferiti
  13. Aziende e Regioni

    Covid/ Fiaso: un paziente positivo su tre è ricoverato per curare altre patologie

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Nell'ultima settimana rallenta la crescita dei ricoveri negli ospedali sentinella della Federazione italiana aziende sanitari e ospedaliere: +7,1% rispetto al +18% della rilevazione precedente. Il presidente, Migliore: "Ancora alta la pressione sugli ospedali, nelle terapie intensive il 90% dei pazienti ha sviluppato gravi sintomi Covid"

    Aggiungi ai Preferiti