1. Dal Governo

    Cure transfrontaliere, in Gazzetta la lista delle 94 prestazioni con autorizzazione preventiva

    di Barbara Gobbi

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Entrerà in vigore il prossimo 6 giugno il decreto 50 del 16 aprile 2018, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, che fissa il Regolamento in materia di assistenza sanitaria transfrontaliera soggetta ad autorizzazione preventiva, previsto in origine dalla direttiva 2011/24/Ue. La lista delle prestazioni da pre autorizzare

    Aggiungi ai Preferiti
  2. — Analisi

    di Paolo Siani ed Elena Carnevali *

  3. Mobilità sanitaria, Saitta smonta gli allarmi sui tagli: «Puntiamo solo all'appropriatezza»
    Dal Governo

    Mobilità sanitaria, Saitta smonta gli allarmi sui tagli: «Puntiamo solo all'appropriatezza»

    di B. Gob.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    «Non c'è nessun provvedimento mirato a ridimensionare le cure fuori Regione. Abbiamo solo avviato un'analisi sul fenomeno del ricorso a strutture del privato accreditato lontano da casa per interventi ordinari». Così il coordinatore degli assessori alla Sanità Saitta, in risposta agli allarmi sui rischi di tagli e limitazioni alla mobilità sanitaria dei pazienti

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Per la Consulta è  incostituzionale l'estensione al 2020 del contributo a carico delle Regioni. Zaia (Veneto): «Vittoria storica contro i tagli lineari»
    Sentenze

    Per la Consulta è incostituzionale l'estensione al 2020 del contributo a carico delle Regioni. Zaia (Veneto): «Vittoria storica contro i tagli lineari»

    di A.R.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La Consulta ha decretato l’incostituzionalità del raddoppio surrettizio della durata di una manovra di finanza pubblica a carico delle Regioni ordinarie, dichiarando illegittima l’estensione al 2020 del contributo di 750 milioni di euro imposto a queste Regioni dalla legge di bilancio nazionale 2017

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Verso la Terza Repubblica/ Sanità, superare il criterio della spesa storica per una migliore allocazione delle risorse
    Aziende e Regioni

    Verso la Terza Repubblica/ Sanità, superare il criterio della spesa storica per una migliore allocazione delle risorse

    di Vincenzo Atella *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L’allocazione delle risorse è un tema politico e richiede dunque, a tale livello, una prioritaria ed esplicita definizione di orientamenti ed indirizzi, tra cui se e quanto pesare il principio di solidarietà. Spetta poi al livello tecnico la proposta di modalità con cui incorporare tali principi in una formula allocativa e le soluzioni tecniche in grado di far corrispondere le risorse al bisogno. L’analisi della Fondazione Farmafactoring

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Angelini passa il testimone alla figlia Thea Paola
    Imprese e Mercato

    Angelini passa il testimone alla figlia Thea Paola

    di Giorgio dell'Orefice

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    l Gruppo Angelini, uno dei maggiori produttori farmaceutici e da qualche anno vitivinicoli italiani ha predisposto il passaggio di testimone generazionale. Francesco Angelini, 73 anni, omonimo del nonno fondatore dell’azienda nel 1919, ha ceduto attraverso una donazione alla figlia Thea Paola il 52 per cento della Angelini Finanziaria, società che controlla, a cascata, le aziende del gruppo

    Aggiungi ai Preferiti
  7. XI Congresso Simeu/ Aggressioni a medici e infermieri nel 63% dei Pronto soccorso
    Lavoro e Professione

    XI Congresso Simeu/ Aggressioni a medici e infermieri nel 63% dei Pronto soccorso

    di Francesco Rocco Pugliese* e Maria Pia Ruggieri**

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La richiesta di salute dei pazienti che si rivolgono al pronto soccorso sta cambiando velocemente, mentre l’organizzazione sanitaria non si adegua con altrettanta rapidità. Questo disallineamento provoca problemi di difficile gestione, come il sovraffollamento, che ha tra le sue conseguenze anche il deteriorarsi progressivo della relazione medico-paziente

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Menopausa, Censis: «Donne ancora incerte sul significato e sui rischi»
    Medicina e Ricerca

    Menopausa, Censis: «Donne ancora incerte sul significato e sui rischi»

    di Red. San.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    Otto donne su dieci sanno che cosa è la menopausa e oltre sette su dieci non la considerano una malattia ma una fase fisiologica della vita. Eppure restano carenze informative sugli impatti della menopausa sulla salute. Per circa la metà delle donne coincide con la fine della fertilità, ,a il 38,5% ignora che può aumentare il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e l’87,3% non usa farmaci per contrastarne i sintomi. La ricerca Censis «Ricominciare da cinquanta. Cosa sanno e come affrontano la menopausa le donne italiane»

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Spesa farmaceutica ospedaliera, Iqvia: nel 2017  rosso di 1,74 mld. Scaccabarozzi (Farmindustria): «Puntiamo su nuova governance»
    Imprese e Mercato

    Spesa farmaceutica ospedaliera, Iqvia: nel 2017 rosso di 1,74 mld. Scaccabarozzi (Farmindustria): «Puntiamo su nuova governance»

    di Rosanna Magnano

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    La spesa farmaceutica ospedaliera - a quota 9,4 miliardi - è in profondo rosso anche nel 2017 rispetto al finanziamento previsto di 7,7 miliardi, con un disavanzo di circa 1,74 miliardi e un punto e mezzo di scostamento sul tetto del 6,89% della spesa sanitaria complessiva (111,9 mld). Quindi le aziende farmaceutiche sono nuovamente chiamate a ripianare l'eccedenza (payback) nella misura del 50%, per un totale di circa 870 milioni. È la fotografia scattata da Iqvia, provider globale di informazioni e dati in ambito sanitario

    Aggiungi ai Preferiti
  10. I farmaci biologici: una rivoluzione terapeutica in allergologia
    Medicina e Ricerca

    I farmaci biologici: una rivoluzione terapeutica in allergologia

    di Gian Luigi Marseglia *

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    L’efficacia e la sicurezza dei farmaci biologici nel trattamento dell’asma grave pediatrica è stata recentemente confermata dal primo studio pediatrico real-life coordinato dall’Università di Pavia, che ha coinvolto un network di Centri di eccellenza distribuiti su tutto il territorio nazionale. Dopo un anno di trattamento, il numero delle riacutizzazioni asmatiche, degli accessi in Pronto soccorso e il consumo di corticosteroidi orali si sono ridotti di più del 90% nei pazienti in terapia col biologico, confermando i dati presenti nella letteratura pediatrica internazionale

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Medicina e Ricerca

    Stato di ebbrezza: debutta a Milano il film contro le dipendenze

    di Red.San.

    S
    24 Esclusivo per Sanità24

    "Stato di ebbrezza" è un biopic sulla vita della cabarettista Maria Rossi che, ricoverata in una clinica psichiatrica per via del suo alcolismo e della dipendenza dagli psicofarmaci, inizia un difficile percorso di riabilitazione. In Italia sono 8,6 mln le persone a rischio alcol, 800mila minorenni

    Aggiungi ai Preferiti