Hai filtrato per "Medicina e Ricerca"

— Analisi

  1. Medicina e ricerca

    Le nuove frontiere dell’oncologia sono in Campania: nasce il gruppo SCITO

    di Paolo Antonio Ascierto (direttore Uoc Oncologia Medica e Terapie Innovative del Dipartimento melanoma-tessuti molli-muscolo scheletrico e testa collo, Istituto nazionale dei tumori Fondazione G. Pascale, Napoli) e Vincenzo Montesarchio (direttore Uoc Azienda ospedaliera specialistica dei Colli - Monaldi-Cotugno-Cto, Napoli)

    L’immunoterapia sarà il futuro dell’oncologia, unendo le forze potremo fare qualcosa di buono a livello scientifico e curare sempre meglio i pazienti. La...

    Aggiungi ai preferiti
  2. Medicina e ricerca

    La bussola dei Comitati etici per i pazienti

    di Carlo Petrini* (responsabile dell’Unità di bioetica dell’Istituto superiore di Sanità, componente Cnb), Marianna Gensabella* (professore ordinario di Filosofia morale, Università di Messina, componente Cnb)

    L’autodeterminazione del paziente e il progresso della medicina nel parere del Cominato nazionale per la bioetica. La consulenza è interdisciplinare ma deve...

    Aggiungi ai preferiti
  3. Medicina e ricerca

    L’elisir di buona alimentazione

    di Franco Berrino * (già direttore del Dipartimento di Medicina preventiva e predittiva dell’Istituto nazionale dei tumori di Milano)

    L’unico modo per salvare economicamente il servizio sanitario nazionale è quello di ammalarci di meno. Questo permetterebbe di concentrare l’attenzione delle...

    Aggiungi ai preferiti
  4. Medicina e ricerca

    Innovazione? Si misura con «Grade»

    di Laura Amato (Dipartimento di Epidemiologia del Servizio sanitario regionale del Lazio) e Luca De Fiore (Associazione Alessandro Liberati – Network italiano Cochrane)

    Per l'attribuzione del carattere di innovatività è necessaria la dimostrazione di un valore terapeutico aggiunto nel trattamento di una patologia grave: la...

    Aggiungi ai preferiti
  5. Medicina e ricerca

    Morire di ignoranza

    di Luigi Roberto Biasio e Gilberto Corbellini (da “Domenica” de Il Sole-24Ore)

    Non solo la diseguaglianza, ma anche l’analfabetismo medico-sanitario causa morti. Stante che verosimilmente i due fattori di rischio per la salute agiscono...

    Aggiungi ai preferiti
  6. Medicina e ricerca

    Nuove molecole o promesse mancate?

    di Prof. Mauro Maccarrone (direttore Laboratorio di Neurochimica dei Lipidi, Ordinario di Biochimica Fondazione Santa Lucia Irccs – Università Campus Bio-Medico di Roma)

    Uno studio internazionale solleva dubbi sulla reale efficacia di molecole date come promesse per i farmaci di domani

    Aggiungi ai preferiti