1. — Analisi

    di Elsa Viora (presidente Aogoi, Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani)

  2. Dal Governo

    Aziende sanitarie lontane dalla parità di genere: solo il 18% dei Dg è donna

    di Rosanna Magnano

    Aziende sanitarie ancora lontane dalla parità di genere. Nelle Asl mediamente solo il 18% dei direttori generali è donna, mentre fra i direttori amministrativi e i direttori sanitari la percentuale sale al 35% e al 32%, con punte del 50% e di nessuna presenza femminile. Stessi trend in Regioni e Province autonome. Il monitoraggio della Conferenza delle Regioni

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Sentenze

    Vaccini a scuola/ Consulta: obbligo legittimo, bocciato il ricorso del Veneto

    di Radiocor Plus

    L’estensione dei vaccini obbligatori decisa dal Governo e dal Parlamento è costituzionale. La Consulta (relatore Marta Cartabia) ha bocciato i ricorsi della Regione Veneto stabilendo la legittimità della disciplina sugli obblighi vaccinali introdotta dal Dl n. 73 del 7 giugno scorso, poi convertito nella legge 119/2017 in vigore dal 6 agosto. Secondo i giudici costituzionali, infatti le misure in questione rappresentano una scelta spettante al legislatore nazionale. Il comunicato della Consulta

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Dal Governo

    Violenza sulle donne, al vaglio dell’Unificata il Piano nazionale

    di Rosanna Magnano

    Rafforzare le capacità del sistema scolastico di attuare forme di prevenzione sulla violenza contro le donne, formare gli operatori del settore pubblico e privato sociale, attivare percorsi di trattamento per gli uomini e campagne di sensibilizzazione, prevenire la violenza sulle donne migranti. Sono alcune delle priorità del «Piano strategico nazionale sulla violenza maschile contro le donne 2017-2020», all’ordine del giorno della Conferenza Unificata di giovedì prossimo

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Ecco perché anche il lavoro del medico è usurante
    Dal Governo

    Ecco perché anche il lavoro del medico è usurante

    di Claudio Testuzza

    Tra le attività usuranti escluse dal posticipo di 5 mesi dell'anzianità anagrafica ai fini pensionistici sono state giustamente comprese anche quelle degli infermieri e ostetriche impegnati nei turni o nelle sale operatorie. Ma, con un salto illogico, ne sono stati esclusi i Medici, impegnati negli stessi turni e frequentatori abituali delle stesse sale operatorie

    Aggiungi ai Preferiti
  6. Medicina e Ricerca

    Ricerca made in Italy: dalle microalghe marine la promessa anti-melanoma

    di Raffaele De Palma (docente di Immunologia Clinica ed Allergologia, Università della Campania Luigi Vanvitelli)

    Uno studio made in Italy pubblicato su Scientific Report identifica un possibile vaccino vegetale anti melanoma. La molecola, stimolando il sistema immunitario, limita la proliferazione delle cellule tumorali e degli agenti patogeni.

    Aggiungi ai Preferiti
  7. Medicina e Ricerca

    Parkinson, Censis: «L’assistenza ai malati Affidata a caregiver donne»

    di Red. San.

    L’assistenza ai malati di Parkinson è prevalentemente nelle mani di caregiver donne, che sono il 76,4% rispetto al 23,6% di uomini. L'età media del caregiver è di 59 anni (58 anni per le donne e 62 per gli uomini). Sono residenti soprattutto al Nord (39,4%) e al Sud (36%), meno al Centro (24,6%). A occuparsi dei malati uomini sono soprattutto le mogli (nel 65,3% dei casi), mentre per le pazienti donne aumenta la quota dei caregiver uomini (42,4%), che sono comunque meno delle caregiver donne (57,6%), di solito le figlie. È quanto emerge da una ricerca realizzata dal Censis, con il contributo non condizionato di AbbVie, sul ruolo del caregiver nel Parkinson avanzato

    Aggiungi ai Preferiti
  8. Europa e Mondo

    Nuova sede Ema: Milano, Amsterdam e Copenhagen passano il primo turno

    Milano passa la prima selezione. E insieme ad Amsterdam e Copenhagen sono le tre città passate al primo turno di votazione dei ministri Ue per ospitare la sede dell'Ema. Lo indicano fonti diplomatiche. Fra una mezz'ora dovrebbe esserci la seconda votazione. Ora cominciano i veri negoziati tra i ministri per concentrare il prossimo voto

    Aggiungi ai Preferiti
  9. Imprese e Mercato

    Make to Care 2017/ Pazienti-innovatori per il futuro dell’healthcare

    di Stefano Maffei (direttore Polifactory, Politecnico di Milano, coordinatore scientifico Report Make to Care 2017)

    Patient innovation al centro del Make to care contest edizione 2017. I pazienti protagonisti dell’innovazione: progetti per trasformare la disabilità in opportunità. Premiazione a Roma il prossimo 29 novembre. In foto Adam's Hand, “A Dialogic Adaptive Modular Sensitive Hand”.

    Aggiungi ai Preferiti
  10. Europa e Mondo

    Nuova sede Ema, oggi il verdetto. Si ritirano Irlanda, Croazia e Malta

    di Rosanna Magnano

    Sarà un pomeriggio ad alta tensione quello di oggi, in attesa del verdetto dei 27 Paesi Ue sulla nuova sede dell’Ema , cui si è candidata Milano. Il Consiglio per gli Affari generali vota per l’Agenzia del farmaco (Ema) e l'Autorità bancaria (Eba) e le città candidate sono 19 per l'Ema e 8 per l'Eba. Ma sull’Agenzia per i medicinali Irlanda, Croazia e Malta hanno ritirato la candidatura. Non è chiaro quali potranno essere le conseguenze in relazione alle alleanze necessarie per raggiungere nei primi due voti 14 punti e nel terzo la maggioranza dei voti espressi

    Aggiungi ai Preferiti
  11. Sentenze

    Obbligo vaccini, il 21 novembre il verdetto della Consulta sul ricorso del Veneto

    di Barbara Gobbi (da www.ilsole24ore.com)

    L’obbligo vaccinale a scuola torna sotto i riflettori: martedì 21 novembre sarà la Corte costituzionale in udienza pubblica fissata a partire dalle 9,30, a pronunciarsi sul ricorso (il n. 75/2017) promosso dalla Regione Veneto contro il Presidente del Consiglio dei ministri, in tema di obbligo vaccinale a scuola

    Aggiungi ai Preferiti
  12. Medicina e Ricerca

    Cannabis per il dolore cronico, Fondazione Gimbe: «Tante speranze, poche evidenze»

    di Red. San.

    Dal 14 dicembre 2016 è disponibile in Italia, per la prescrizione di preparazioni magistrali, la cannabis FM2 prodotta dallo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze e contenente tetraidrocannabinolo (THC) e cannabidiolo (CBD). Ma le evidenze scientifiche sono estremamente frammentate. Il Position Statement della Fondazione Gimbe

    Aggiungi ai Preferiti