1. — Analisi

    di Roberto Turno

    Dal Governo

    Tutto quello che non ci siamo detti

    di Roberto Turno

    Questo è l’ultimo numero che firmo di un settimanale che ho fondato e diretto da sempre. Un giornale sano, che fa il suo mestiere: informare, punto e basta. Senza conflitti d’interesse, senza vendere spazi e articoli, senza inchini e accordi col potere e col sottopotere

    Aggiungi ai Preferiti
  2. Aziende e Regioni

    L’impatto dei tagli al Fsn su nuovi Lea, ticket e personale e l’urgenza di una legge di Bilancio coraggiosa

    di Tonino Aceti (coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva)

    Con la “Relazione sulla gestione Finanziaria delle Regioni, esercizio 2015” la Corte dei Conti ha quantificato in 10,5 miliardi di euro la riduzione del finanziamento (effetto cumulato) del Ssn, rispetto ai livelli programmati, come contributo agli obiettivi di finanza pubblica per gli anni 2015-2018. Queste misure che penalizzano il finanziamento del Ssn, incidono sull’assistenza e sui diritti dei cittadini. Il decreto di rideterminazione del fabbisogno Ssn e Il punto della Corte dei conti

    Aggiungi ai Preferiti
  3. Aziende e Regioni

    Lombardia, cronicità: definito il cronoprogramma. Gallera: «Si volta pagina, per fine anno finalmente tutele vere per i pazienti»

    «Tutti gli attori del sistema sanitario regionale - ha spiegato l’assessore Gallera - hanno deciso di vincere con noi la sfida per rendere migliore la qualità della vita dei pazienti cronici lombardi, oggi in molti casi abbandonati a se stessi». Candidature per gestori e co-gestori chiuse il 31 luglio, record Mmg: 2.420 adesioni. Ben 330 strutture pubbliche e private pronte a gestire cure.

    Aggiungi ai Preferiti
  4. Europa e Mondo

    Privacy, i paletti fissati da Bruxelles per la protezione dei dati sanitari

    di Claudia Grilli (Deloitte legal)

    Entro il 25 maggio 2018, tutte le imprese private e gli organismi pubblici dovranno adeguarsi alla nuova normativa europea in materia di protezione dei dati personali (Regolamento Ue 2016/679).

    Aggiungi ai Preferiti
  5. Lavoro e Professione

    Gli anestesisti (Aaroi-Emac): «Risk, legge Gelli: che pasticcio»

    di Alessandro Vergallo (presidente nazionale Aaroi-Emac)

    Criticità sulla gestione del rischio clinico nell’analisi del sindacato degli anestesisti rianimatori: la richiesta è riformulare l’articolo 13 della Legge Gelli che regola l’obbligo di comunicazione all'esercente la professione sanitaria del giudizio basato sulla sua responsabilità.

    Aggiungi ai Preferiti